Home > Giochi Android > Minecraft Earth chiuderà i battenti il 1° luglio 2021

Minecraft Earth chiuderà i battenti il 1° luglio 2021

Minecraft Earth

Nonostante fosse stato presentato come una rivoluzione nel gaming, sfruttando tutte le capacità dei moderni smartphone come il GPS, la fotocamera e la realtà aumentata per costruire strutture digitali nel mondo reale, Minecraft Earth è stato un mezzo flop visto che, non avendo mai lasciato la fase Early Access (una sorta di beta), a neanche 2 anni dal suo lancio (in Italia è disponibile dal novembre 2019) è stata già annunciata la sua fine.

Minecraft Earth è stato progettato intorno alla libertà di movimento e al gioco collaborativo“, ha scritto Mojang, la software house che sta dietro al titolo, in un post sul blog, “due cose che sono diventate quasi impossibili nell’attuale situazione globale. Di conseguenza, abbiamo preso la difficile decisione di riassegnare le nostre risorse ad altre aree che forniscono valore alla comunità di Minecraft e di terminare il supporto per Minecraft Earth nel giugno 2021“.

Mojang sta lanciando un aggiornamento finale delle funzionalità per i giocatori che rimuove tutti gli acquisti in-app e riduce i costi di valuta e di costruzione. Minecraft Earth smetterà di funzionare il 1° luglio e, a quel punto, l’eventuale saldo di rubini rimanente (la valuta di gioco) verrà convertito in Minecoin per l’acquisto di skin e pacchetti di texture standard su Minecraft. Chiunque abbia effettuato un acquisto in Minecraft Earth riceverà anche una copia completamente gratuita di Minecraft.

Nel caso foste interessati a provare il gioco prima che venga disabilitato definitivamente alla mezzanotte del 1° luglio 2021, vi basterà cliccare sul link qui di seguito che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che la versione tradizionale di Minecraft rimane comunque disponibile su Android.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE