Home > News su Android, tutte le novità > Gli smartphone Samsung entrano a far parte dell’Android Enterprise Recommended

Gli smartphone Samsung entrano a far parte dell’Android Enterprise Recommended

Android Enterprise Recomended

Lanciato ufficialmente due anni fa, il programma Android Enterprise Recommended ha lo scopo di segnalare quali sono i migliori smartphone da utilizzare a livello aziendale. Fino a ora però Samsung ne è stata assente, visto che ha sviluppato in casa (addirittura dal 2013) il proprio programma Knox Platform for Enterprise da offrire alle aziende. In un tentativo di limare quanto più possibile gli attriti fra i due programmi, Samsung è entrata ufficialmente a far parte del programma Android Enterprise Recommended.

Questo programma è nato per avvantaggiare gli utenti business mettendo a loro disposizione una selezione di smartphone e una lista di aspetti da tenere ben in considerazione quando si sceglie un device da lavoro.

Tra gli aspetti più importanti in ambito lavorativo troviamo la facilità di gestione, anche da remoto, dei vari dispositivi concessi in uso ai dipendenti dell’azienda, il supporto di profili di lavoro che tengano ben separata la vita privata e una particolare attenzione per la sicurezza informatica.

Siamo entusiasti di dare il benvenuto agli smartphone e tablet Samsung Galaxy al programma Android Enterprise Recommended che si basa sulla nostra partnership di lunga data per offrire fantastiche esperienze mobili alle aziende“, ha affermato David Still, Managing Director di Android Enterprise, Google. “La partecipazione di Samsung al programma garantisce che i clienti di Google abbiano accesso a dispositivi che offrono sicurezza, efficienza e produttività eccezionali e non vediamo l’ora di collaborare di più in futuro“.

Le aziende che distribuiscono smartphone e tablet Galaxy ai dipendenti potranno scegliere tra l’utilizzo della registrazione zero-touch di Google (che ora è disponibile su tutti i dispositivi con Android 9 e versioni successive) o Knox Mobile Enrollment di Samsung. I dispositivi idonei includono quelli che eseguono Android 11 e versioni successive, come S20, Note20 e Tab S7.

VIA  FONTE  FONTE