Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S7 si aggiorna con le patch di settembre 2020

Samsung Galaxy S7 si aggiorna con le patch di settembre 2020

Samsung Galaxy S7 edge

Nonostante siano due smartphone lanciati ormai oltre 4 anni fa (ad inizio 2016) e quindi fuori dal programma di mantenimento di Samsung, il Galaxy S7 e il Galaxy S7 edge a sorpresa stanno ricevendo un nuovo aggiornamento di sicurezza che porta con sé le patch di settembre 2020.

Il nuovo aggiornamento è attualmente in fase di lancio in Canada e nel Regno Unito e pesa poco meno di 70 MB. Il Galaxy S7 ottiene il firmware G930W8VLS8CTI1 mentre l’S7 Edge viene fornito con il numero di build G935W8VLS8CTI1. 

In entrambi i casi l’aggiornamento sta venendo rilasciato via OTA e consente di avere una protezione maggiore con le penultime patch di sicurezza disponibili. Come detto, la serie Samsung Galaxy S7 è ormai fuori dal programma di mantenimento da parte del colosso coreano, per cui siamo rimasti molto stupiti dal vedere la disponibilità di un nuovo aggiornamento.

Ad ogni modo, considerando che l’aggiornamento OTA sta venendo rilasciato in maniera scaglionata in base al mercato di destinazione, è molto probabile che ci vogliano delle ore o persino dei giorni prima che arrivi anche sui modelli italiani. Ricordiamo che questo metodo è usato per assicurarsi che l’eventuale presenza di bug non comprometta tutti gli smartphone interessati (in pratica chi lo riceve per primo è una sorta di tester).

Prima di lasciarvi, vi vogliamo anche ricordare che Samsung si è impegnata, prendendo spunto da Google, a rilasciare almeno 3 aggiornamenti Android per i propri top di gamma. Ciò significa assicurare una longevità di almeno 36 mesi in termini di aggiornamenti funzionali (60 mesi invece per quanto riguarda gli aggiornamenti di sicurezza).

VIA

SCELTI DA NOI PER TE