Home > News su Android, tutte le novità > Migliorate la vostra rete WiFi con il nuovo Google Nest WiFi

Migliorate la vostra rete WiFi con il nuovo Google Nest WiFi

Google Nest WiFi

Google ha annunciato che, dopo una disponibilità esclusiva per Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Singapore, Regno Unito e Stati Uniti, il nuovo Google Nest WiFi è disponibile finalmente anche in Italia. Si tratta dell’ultimo modello di router sviluppato da Google e che incorpora anche funzioni di smart speaker con Google Assistant.

Il Google Nest WiFi è tecnicamente un “router mesh”, il che significa che è stato studiato per funzionare in tandem con altri router chiamati “satelliti” al fine di estendere la copertura WiFi. In pratica, se lo smartphone si collega al router principale il funzionamento è identico a quello che si ha con un router tradizionale ma, nel caso in cui lo smartphone dovesse connettersi a un satellite (viene scelta in automatico la connessione più forte), quest’ultimo di occupa di ritrasmetterlo all’unità principale che poi, comunicando col modem, lo invia in internet

Precisiamo che il Google Nest WiFi è solamente un router, il che significa che per fornire l’accesso a internet necessita di essere collegato via Ethernet a un modem (fornito direttamente dall’operatore oppure acquistato e configurato appositamente).

Per quanto riguarda la parte “smart”, il funzionamento è pari a quello di un Nest Mini (non è da escludere la presenza dello stesso hardware).

Nel caso foste interessati all’acquisto di un Google Nest WiFi, la sua disponibilità sul Google Store è immediata e viene offerto col seguente listino:

  • Solo unità principale a 159 euro
  • Unità principale e un satellite a 259 euro
  • Satellite aggiuntivo a 139 euro

Chiaramente i satelliti non funzionano se non sono connessi all’unità principale, il che significa che per iniziare dovrete sempre acquistare il Google Nest Wifi.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Google Assistant può adesso lanciare i giochi Stadia su Android e Chrome OS e che è iniziato il rilascio delle patch di sicurezza di maggio 2020.

SCELTI DA NOI PER TE