Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S11: 5 modelli (3 con 5G) e tutti con display curvo

Samsung Galaxy S11: 5 modelli (3 con 5G) e tutti con display curvo

Samsung Galaxy S11 concept

Con il 2019 che si sta avviando a conclusione, le indiscrezioni sugli smartphone attesi alla presentazione all’inizio del 2020 si stanno facendo spazio in rete. A questo proposito, vi segnaliamo che @evleaks ha pubblicato su Twitter delle nuove informazioni leaked che indicano che vi saranno ben 5 modelli diversi di Samsung Galaxy S11, di cui almeno 3 che supporteranno le reti 5G.

Con il Galaxy S10 abbiamo visto la presentazione di 4 modelli differenti, di cui uno solo con il supporto 5G. Stando alle ultime indiscrezioni, però, con il Samsung Galaxy S11 si andrà ancora oltre con un modello supplementare.

Il top di gamma sembra essere un modello di grandi dimensioni che presumibilmente sostituirà sia il Galaxy S10+ che il Galaxy S10 5G. Si prevede che sarà commercializzato come Galaxy S11+ e, secondo le informazioni preliminari, supporterà le reti 5G. Il comparto fotografico di questo smartphone dovrebbe comprendere anche uno spettrometro e una fotocamera periscopica e presumibilmente saranno accoppiate con un enorme display curvo da 6,9 pollici. Il Galaxy S10+ e il Galaxy S10 5G, per confronto, sono dotati rispettivamente di pannelli da 6,4 pollici e 6,75 pollici.

Fortunatamente il Samsung Galaxy S11+ dovrebbe adottare un rapporto di aspetto più alto, il che significa che dovrebbe avere all’incirca le stesse dimensioni del Galaxy S10 5G.

Per quanto riguarda la risoluzione del nuovo display, non si sa molto in questa fase, ma le voci stanno puntando su una potenziale frequenza di aggiornamento di 90Hz o 120Hz per competere con la recente offerta da 90Hz vista sui Google Pixel 4 e l’imminente 120Hz di OnePlus 8.

In attesa di saperne di più, vi vogliamo ricordare che Samsung PlayGalaxy Link è disponibile anche per Galaxy S10.

VIA  FONTE