Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Note 10 potrebbe equipaggiare un display da 6,66 pollici 4K

Samsung Galaxy Note 10 potrebbe equipaggiare un display da 6,66 pollici 4K

Samsung Galaxy Note 9

La dimensione media dei display degli smartphone sta subendo un aumento costante. Dai 3,4 – 4 pollici a cui siamo stati abituati nei primi anni, si è passati ai 5 – 5,5 pollici prima che gli schermi 18:9 entrassero in scena e lzassero ancora di più la media. Non stupisce allora il fatto che il Samsung Galaxy Note 10 potrebbe equipaggiare un display Super AMOLED da ben 6,6 pollici e con risoluzione 4K.

Secondo un sito web che cita fonti coreane anonime, il Samsung Galaxy Note 10 dovrebbe essere dotato di un display con risoluzione 4K da 6,66 pollici. Secondo quanto riferito, al telefono è stato dato il nome in codice di “DaVinci” e il modello internazionale sarà alimentato dal SoC Samsung Exynos 9820 di recente presentazione (la versione per gli Stati Uniti sarà invece alimentata dalla nuova piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 8150).

Il telefono dovrebbe supportare la connettività 5G di default (a differenza di Galaxy S10 che la abbraccerà solo con una versione speciale) e disporre di una configurazione a tre fotocamere sul retro. Dal momento che il Galaxy Note 10 sarà disponibile a metà del prossimo anno in contrapposizione alla tradizionale presentazione a settembre durante l’IFA di Berlino, abbiamo ancora parecchio tempo per verificare queste informazioni e scoprirne di nuove.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Android 9 Pie sugli smartphone Samsung potrebbe portare anche la funzione “adoptable storage”. Per chi non lo sapesse, di tratta della possibilità di rendere la microSD una sorta di memoria interna, permettendo l’installazione delle app e non solo l’archiviazione dei file. La funzione è presente su Android dalla versione 6.0 Marshmallow ma mai è stata abbracciata da Samsung sui propri smartphone.

VIA  FONTE