Home > News su Android, tutte le novità > Con WhatsApp adesso potete condividere qualunque tipo di file

Con WhatsApp adesso potete condividere qualunque tipo di file

WhatsApp

La condivisione di un file con altre persone sul web trova le sue origini con lo spopolare delle e-mail. Grazie infatti ai client e-mail che per primi hanno integrato il supporto agli allegati, le persone sono state in grado di inviare e ricevere file PDF, DOC, JPG e di qualunque altro tipo senza difficoltà. Con l’avvento però dei servizi di messaggistica istantanea, come ad esempio WhatsApp, l’utilizzo delle e-mail è calato molto.

A proposito di WhatsApp, attraverso l’ultimo aggiornamento della versione beta gli sviluppatori hanno introdotto proprio la possibilità di condividere qualunque tipo di file. Si tratta di una novità da lungo attesa e a lungo rumoreggiata che permette di rendere ancora più flessibile la piattaforma di WhatsApp.

WhatsApp invio file

WhatsApp si sostituisce in tutto e per tutto alle e-mail

Dal momento che WhatsApp può contare su oltre 1,5 miliardi di utenti, è previsto che il traffico dati gestito dalla piattaforma aumenti ancora di più in seguito all’introduzione di questa funzionalità, almeno quando essa arriverà nella versione stabile.

L’ultima versione beta del servizio però integra anche un’altra novità, non altrettanto importante ma comunque interessante. Si tratta di un cambiamento grafico nell’interfaccia di ricezione di una chiamata: adesso, invece di tappare sulle icone bisognerà effettuare uno swipe verso l’altro per rispondere.

Nel caso foste interessati a provare sin da subito queste novità, vi basterà semplicemente o iscrivervi al programma beta del Play Store (gratuitamente attraverso questo link) e procedere come se si trattasse di un’app normale oppure effettuare il download del file APK dal seguente link.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE