Home > News su Android, tutte le novità > Huawei MediaPad M2 presentato ufficialmente al CES

Huawei MediaPad M2 presentato ufficialmente al CES

Huawei MediaPad M2

Ovviamente anche Huawei è presente al CES 2016 di Las Vegas, ed ha annunciato Huawei MediaPad M2, un tablet da 10 pollici che supporta anche una stilo. Scopriamo tutte le informazioni su caratteristiche tecniche e prezzo di questo nuovo device.

Innanzitutto vi ricordiamo che Huawei nel corso del CES ha presentato anche una nuova gamma di smartwatch, che potrete vedere nel nostro articolo dedicato a questo link. Comunque sia, tornando a Huawei MediaPad M2, dovrebbe essere immesso nel mercato entro il primo trimestre di quest’anno.

Inoltre dovrebbero essere commercializzate quattro versioni, che si differenziano per quantitativo di memoria RAM, memoria interna  e per tipologia di connettività. Ma andiamo ad analizzare tutte le specifiche tecniche del tablet:

  • Display: diagonale da 10 pollici, LCD IPS, risoluzione 1920 x 1200 pixel
  • Processore: HiSilicon Kirin 930, octa-core
  • Memoria RAM: 2/3 GB
  • Memoria interna: 16/32 GB, espandibile tramite MicroSD
  • Fotocamera anteriore: 5 MP
  • Fotocamera posteriore: 13 MP, con autofocus
  • Batteria: 6.600 mAh
  • Extra: sensore d’impronte digitali; reparto audio Harman/Kardon

Come avrete potuto capire, Huawei Media Pad M2 è un tablet che si posiziona nella fascia medio-alta di mercato. Inoltre supporta anche una penna stilo, della quale non è stata diffusa nessuna informazione, quindi non sappiamo quale sia la tecnologia che la fa muovere.

Huawei MediaPad M2 presentato ufficialmente

mediapad-rose

Parlando di prezzi, qui potete trovare un elenco:

  • 349 dollari per la versione con 2 GB di RAM e 16 GB di ROM solo WiFi
  • 399 dollari per la versione con 2 GB di RAM, 16 di ROM e connettività LTE
  • 419 dollari per 3 GB di RAM, 32 GB di ROM, solo WiFi
  • 469 dollari con 3 GB di RAM, 32 GB di ROM e connettività LTE

Nelle ultime due versioni, verrà data anche la M-Pen di Huawei, mentre per le prime due versioni bisognerà acquistarla a parte. Appena avremo maggiori informazioni a riguardo, soprattutto se raggiungerà il nostro mercato, non tarderemo a comunicarvele.

Via