Home > News su Android, tutte le novità > Nexus 5X e 6P: Google ci ha lavorato per 7 mesi

Nexus 5X e 6P: Google ci ha lavorato per 7 mesi

Nexus 5X

I nuovi smartphone Nexus ormai sono stati presentati (qui il nostro articolo), ed oltre ad offrire l’ultima versione del sistema operativo di Google, Android 6.0 Marshmallow, Nexus 5X e Nexus 6P sono due device progettati interamente dagli ingegneri di Mountain View. Oggi scopriamo qualche informazione a riguardo, che potrebbe essere di vostro interesse.

Innanzitutto ci sono voluti ben 7 mesi per  la progettazione di Nexus 5X e Nexus 6P. Questo lasso di tempo potrebbe sembrare esagerato, ma non lo è se si tiene conto del fatto che la società di Montain View ogni anno cambia produttore per la creazione degli smartphone e ci vogliono circa 3 mesi per creare una scocca che abbia ingresso USB Type-C posizionata centralmente.

Ecco quanto tempo ci ha impiegato Google per creare Nexus 5X e Nexus 6P

Altro tempo viene impiegato per studiare al meglio lo spessore dei terminali. Uno stesso ingegnere Google ha ammesso che Apple in questo caso la fa da padrona e che la società ha avuto difficoltà a creare uno smartphone con batteria capiente e spessore ridotto.

Un’altra “perdita di tempo” è il fatto che Google ha dovuto impiegare diverse settimane a convincere Sony a concedere il proprio modello di fotocamera posteriore da implementare su Nexus 5X e Nexus 6P. Tutti questi motivi spiegano come mai Google impiega così tanto per la realizzazione di uno smartphone.

Via