Home > News su Android, tutte le novità > HTC ancora difficoltà: importanti tagli ai costi dal 2016 in poi

HTC ancora difficoltà: importanti tagli ai costi dal 2016 in poi

HTC continua a passarsela tutt’altro che bene, anzi, se volessimo evitare di usare eufemismi di sorta diremmo molto chiaramente che il colosso taiwanese si ritrova a dover vivere un periodo davvero nero. La pubblicazione dei risultati finanziari non fa che comprovare una volta per tutte un clima che si preannunciava teso già in via ufficiosa: le previsioni dell’azienda parlano di un Q4 che continuerà a segnare negativo.

Ma HTC non si dà per persa, tanto è vero che tramite il CFO Chialin Chang fa sapere di volersi rimboccare le maniche pur di non soccombere. Il dirigente dell’azienda, più in particolare, ha fatto sapere di aver messo in atto un piano di ridefinizione della strategia commerciale del comparto smartphone la quale, a meno di eventuali ripensamenti, dovrebbe introdurre HTC in nuovi mercati e ottimizzare ulteriormente il portfolio di prodotti.

Inoltre si prevedono importanti tagli ai costi a partire dal 2016: sprechi e spesa verranno drasticamente ridotti, così come sarà rivisto l’intero impianto delle uscite attraverso un accurato piano di ottimizzazione delle risorse.

Insomma, pur di non uscire di scena o pur di non farsi acquisire da mani straniere, HTC sembra intenzionata ad andare avanti per la sua strada provando, così, a disegnare un futuro che si spera possa esser foriero di maggiori soddisfazioni (e guadagni).

via

SCELTI DA NOI PER TE