Home > News su Android, tutte le novità > HTC smentisce: nessuna acquisizione da parte di Asus

HTC smentisce: nessuna acquisizione da parte di Asus

La settimana scorsa si è rincorsa la notizia secondo la quale Asus sarebbe stata interessata all’acquisizione di HTC e a questo proposito c’erano sì delle ipotesi ottimistiche ma non erano stati esclusi anche scenari tutt’altro che propositivi.

A conti fatti, però, sembra che ad aver avuto la meglio sia stato il secondo scenario poichè proprio in queste ore HTC ha ufficialmente smentito l’ipotetico progetto di Asus: “Neghiamo fermamente la notizia. Non abbiamo contattato Asustek e non prenderemo in considerazione l’acquisizione”. Ciò significa che HTC continuerà, in qualità di “brand internazionale” a realizzare “smart device innovativi e di primo ordine”, portando così avanti l’arduo compito di rafforzamento del marchio aziendale.

Insomma, con questa giornata è ufficialmente sfumata l’ipotesi di un’acquisizione che avrebbe senz’altro fatto leva su scala mediatica ma, considerando le due realtà coinvolte, riverberato grandiosi effetti anche su un piano commerciale. Eppure, nulla di fatto.

A questo punto Asus dovrà guardare su altri fronti e HTC, dal canto suo, provare a risollevare in totale autonomia una situazione finanziaria che la vede in difficoltà ogni giorno di più. Per negare fermamente l’ipotesi dell’acquisizione, però, è perchè probabilmente HTC ha in serbo qualche jolly da giocare nel medio periodo o forse vuol solo aspettare di vedere se la revisione della sua politica aziendale frutterà o meno i risultati sperati.

via

SCELTI DA NOI PER TE