Home > Recensioni Android > Nexus 5 vs Zopo ZP998: Scontro Tra “Big”

Nexus 5 vs Zopo ZP998: Scontro Tra “Big”

In molti negli scorsi giorni ci avete chiesto consigli riguardo l’acquisto dello Zopo ZP998 che, seppur sia un ottimo terminale, ha ancora qualche cosa che magari andrebbe migliorata e rivista. In ogni caso abbiamo voluto effettuare un versus tra lo ZP998 e il Nexus 5 che è stato sempre il secondo protagonista delle vostre domande, considerando il prezzo di vendita dei due dispositivi che si differenzia di poche decine di euro.

IMG_20140222_180626

Quelli che vedete fotografati qui sopra sono i nostri due protagonisti di oggi: da sinistra Zopo ZP998 affiancato ad LG Nexus 5, lo smartphone by Google. Analizzeremo nel dettaglio gli aspetti principali che siamo soliti guardare in uno smartphone, pronti?

Hardware

IMG_20140222_180635

Tralasciando i particolari relativi alla confezione di vendita dei due dispositivi che sostanzialmente offrono le solite cose (caricabatterie, cavo usb e cuffie, solo sullo ZOPO), è doveroso parlare dell’aspetto hardware e, di conseguenza, performance. I due dispositivi sono molto diversi tra loro: l’uno integra infatti un processore Octa-Core Mediatek, l’altro invece uno Snapdragon 800 Quad-Core che, nonostante sia “inferiore tecnicamente”, riesce ad offrire prestazioni eccellenti.

Anche i display si distinguono notevolmente nelle dimensioni: a bordo dello ZP998 troviamo un display da 5,5 pollici FullHD mentre sul Nexus 5 è presente un “giusto” 4,95″ pollici FullHD che, probabilmente, nell’uso quotidiano è decisamente più comodo.

Zopo ZP998 LG Nexus 5
Dispay 5,5 pollici Full HD (1920×1080 pixel) 441ppi Display 4.95 pollici Full HD (1920×1080 pixel) 445ppi
Processore octa core Mediatek MT65892 da 1,7 GHz Processore quad core Snapdragon 800 2.3 GHz
2 GB di memoria RAM 2 GB di memoria RAM
16 GB di memoria per lo storage dei dati, espandibili con schede microSD fino a 64 GB 16 GB/32GB di memoria per lo storage dei dati non espandibili
Fotocamera posteriore da 14 megapixel con flash LED, frontale da 5 megapixel Fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED, frontale da 1.3 megapixel
Connettività Wifi, Bluetooth, USB OTG, NFC Connettività Wifi, Bluetooth, USB
Batteria da 2.400 mAh Batteria da 2.300 mAh
Sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean Sistema operativo Android 4.4 KitKat
Dimensioni pari a 151,4 × 76,1 x 9,1 millimetri per un peso totale di 159 grammi Dimensioni pari a 137 x 69 x 8 millimetri per un peso totale di 130 grammi

Display

IMG_20140222_180715

Come dicevamo poc’anzi gli smartphone su questo aspetto si differenziano totalmente, soprattutto nelle dimensioni. Abbiamo sullo Zopo un display da ben 5,5″pollici con risoluzione FullHD e densità di pixel pari a 441ppi, mentre sul Nexus 5 troviamo un pannello più maneggevole, visto che le dimensioni sono pari a 4,95″ con una risoluzione FullHD e una densità di pixel poco superiore, 445ppi.

La definizione è davvero buona su entrambi e nella resa cromatica non hanno presentato alcun tipo di problema o di colori “smorti”: i pixel sono praticamente invisibili, tranne sullo Zopo che, se messo molto vicino all’occhio, lascia intravedere (ovviamente) qualche pixel. L’angolo di visione, infine, è ottimo sia sullo Zopo che sul Nexus.

Multimedia

Qui la situazione è abbastanza complicata ed è da analizzare con le pinze: ci troviamo, infatti, di fronte a due prodotti molto differenti tra di loro e quello “tecnicamente inferiore” riesce a dar filo da torcere al suo superiore. Parliamo di Nexus 5 che, grazie al suo Snapdragon 800 e alla sua eccellente ottimizzazione, riesce a tener testa (e anche a prevalere) sullo ZP998.

I Mediatek, infatti, sono conosciuti per una buona autonomia ma per delle prestazioni non sempre al top: in ogni caso lo Zopo ZP998 riesce ad eseguire applicazioni abbastanza pesanti, come ad esempio il solito GT Racing 2, senza alcun tipo di problema. Differisce, ovviamente, il Nexus 5 che in fatto di ottimizzazione è sicuramente in vantaggio.

Detto ciò, però, i due dispositivi sono entrambi in grado di riprodurre filmati FullHD senza rallentamenti ed eseguire applicativi più esigenti di risore. L’aspetto dell’altoparlante, poi, è decisamente superiore sullo Zopo, anche perchè abbiamo utilizzato una delle prime versioni di Nexus 5 che pare sia affetta dalla “pecca” nell’audio.

Fotocamera

Come vedete qui sopra la resa delle fotocamera è decisamente differente per i due smartphone. Nonostante, infatti, sullo Zopo sia stata montata una fotocamera da ben 13 megapixel, il risultato non è dei migliori quando poi vanno messe in pratica le qualità: i colori sono troppo “caldi” e la foto, di conseguenza, risulta poco rispondente alla realtà.

Storia diversa per il Nexus 5 che, nonostante sia stato criticato da molti per la scarsa qualità della fotocamera, non è poi così male: in ogni caso vince a mani alzate contro lo ZP998, pur avendo un sensore da “soli” 8 megapixel.

Software

Anche qui un altro punto a sfavore per lo Zopo, anche se relativamente. Parliamo infatti della versione Android presente sui due dispositivi. Trattasi, infatti, di Android 4.2.2 Jelly Bean sullo Zp998 che non presenta alcuna personalizzazione da parte del produttore, se non la possibilità di utilizzare dei temi grafici differenti dall’interfaccia stock di Android.

Sul Nexus 5, invece, è tutta un’altra storia. Si tratta, qui, dell’ultima distribuzione di Android, la versione 4.4.2 che ovviamente è l’ultima rilasciata da Google: essendo un Nexus siamo di fronte ad un’interfaccia Pure Google che più “stock” non si può. Tutto ciò segna un punto a favore del Nexus 5 che, oltre a montare una versione più recente, sarà senza dubbio supportato più a lungo sia in versione ufficiale che dagli sviluppatori nelle varie community.

Autonomia

Le batteire messe a confronto sono rispettivamente per lo Zopo una 2400 mAh, mentre per il Nexus 5 2300 mAh. Nell’utilizzo quotidiano questi due smartphone riescono ad accompagnarci per tutto il giorno, anche se a volte con qualche difficoltà. Lo Zopo, infatti, pare abbia qualche problema di calibrazione che è stato risolto (parzialmente) con l’aggiornamento ricevuto qualche giorno fa, mentre il Nexus 5 se utilizzato con Runtime ART, riesce a coprire una giornata intensa di utilizzo senza alcun problema.

Conclusioni

Seppur i due dispositivi siano molto simili tra di loro, ci sarà sempre qualcosa che ci porta a preferire Nexus 5 allo ZP998. A nostro parere, seppur i due smartphone si somiglino molto anche nell’aspetto relativo alle prestazioni, è meglio acquistare un device che, con il tempo, sarà sempre supportato da aggiornamenti e correzioni varie che, come ben sapete, nella tecnologia sono sempre un “must-have”.