Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro: disponibili i sorgenti kernel basati su Android 11

OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro: disponibili i sorgenti kernel basati su Android 11

OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro

Rispettando quella che è la licenza di utilizzo di un software open source com’è il sistema operativo Android, OnePlus ha pubblicato i sorgenti kernel di OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro aggiornati ad Android 11. Non c’è dubbio che questi file costituiscano una miniera d’oro per coloro che vogliono compilare delle Custom ROM basate su Android 11 per i due top di gamma.

Per chi non lo sapesse, la pubblicazione dei sorgenti kernel è un passo obbligatorio per tutti i produttori che vogliono utilizzare il sistema operativo Android.

Google prende una versione principale del kernel Linux e poi la modifica per supportare l’ultima versione di Android, chiamandola “kernel comune Android”. I produttori di chipset prendono quindi il kernel comune Android e lo modificano ulteriormente per creare un kernel specifico per i propri SoC. Gli OEM prendono quindi il kernel specifico del SoC e apportano ulteriori modifiche per supportare il loro hardware o i componenti del fornitore extra: questo è un kernel specifico del dispositivo ed è quello che viene pubblicato da ogni produttore.

Il rilascio per OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro è un’ottima notizia anche perché i due smartphone sono dotati, sin dalla fabbrica, di Android 10 (e aggiornati per ora in beta ad Android 11). Ciò vuol dire che possono contare sul Project Treble, voluto da Google per semplificare il rilascio degli aggiornamenti e, in maniera indiretta, per rendere molto più semplice lo sviluppo di ROM Custom. Non ci stupiremmo infatti se i primi lavori per portare una Custom ROM basata su Android 11 fossero già iniziati.

Nel caso foste interessati al download dei codici sorgenti kernel appena rilasciati per OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro, vi basterà cliccare su questo link per essere inviati nella pagina dedicata su Github.

VIA