Home > News su Android, tutte le novità > Disney+: arriva l’integrazione con Google Assistant sugli smart display Nest Hub

Disney+: arriva l’integrazione con Google Assistant sugli smart display Nest Hub

Disney+ Google Nest Hub

Gli sviluppatori di Google e di Disney hanno annunciato la possibilità di collegare il proprio account Disney con quello Google al fine di abilitare l’integrazione fra il servizio di streaming Disney+ e Google Assistant. Ciò permette, a bordo degli smart display Nest Hub, di chiedere a voce all’assistente di riprodurre un determinato contenuto su Disney+, in maniera simile a quanto avviene già con YouTube e Netflix.

Se disponete di uno smart display di Google, potete collegare il vostro account Disney+ tappando sull’avatar nell’app Assistente, quindi recandovi nella scheda Servizi (i proprietari di Pixel potrebbero non aver bisogno di farlo) e scorrendo fino a “Video e Foto” per abilitarla. Una volta che gli account sono stati collegati, potete rivolgervi al vostro smart display chiedendo “Ehi Google, riproduci ‘Il Re Leone” su Disney+” per iniziare a guardare il fantastico remake del grande classico.

Purtroppo l’integrazione dei due account non sta avvenendo per tutti allo stesso tempo, per cui è un po’ come per gli aggiornamenti OTA: potrebbero essere necessarie delle ore perché sia disponibile per tutti. In ogni caso, è sempre possibile effettuare il Cast dei contenuti da smartphone e tablet Android e iOS.

Ma le novità nate dalla collaborazione fra Disney e Google non sono finite, almeno se consideriamo il mercato USA. I possessori di Google Nest Mini possono anche accessoriare il loro altoparlante con un nuovo kit di Topolino prodotto da OtterBox che aggiunge la sua tuta rossa tipica e delle orecchie a clip. Negli USA il costo di questo accessorio è di 20 dollari. Purtroppo l’accessorio non è disponibile nel mercato italiano.

VIA  FONTE