Home > News su Android, tutte le novità > Il futuro di Google Assistant in un evento online l’8 luglio

Il futuro di Google Assistant in un evento online l’8 luglio

Google Assistant evento

Con il palcoscenico del Google I/O 2020 cancellato per via della pandemia di coronavirus e con Google che ha rinunciato a tenere vari panel online per gli sviluppatori, l’azienda ha lasciato un po’ in sospeso le novità che arriveranno a cavallo fra la fine del 2020 e il 2021. Non ha nemmeno presentato ufficialmente Android 11, le cui prime versioni beta sono già disponibili. Ma sembra proprio che con Google Assistant la cosa sia differente.

Google Assistant rappresenta la colonna portante di tutto l’ecosistema Google, con ogni applicazione e servizio che più o meno lo supporta. Considerando che Google vive praticamente offrendo la propria piattaforma agli sviluppatori interessati, mettere a conoscenza questi ultimi e gli OEM interessati alla sua integrazione nei loro prodotti è un obiettivo primario per l’azienda. Ed ecco allora che, il prossimo 8 luglio, si terrà un evento (solo online) per mostrare al mondo le novità che stanno per venir integrate in Google Assistant.

L’evento online prevede un keynote di Michele Turner, direttore della gestione dei prodotti dell’ecosistema Smart Home di Google, seguito da “tavola rotonda” con rappresentanti di alcuni dei più grandi produttori di dispositivi per la smart home che parleranno di come il COVID-19 ha influenzato la loro attività e l’intero settore.

Se volete partecipare all’evento virtuale, dovrete registrarvi (gratuitamente) sul sito web ufficiale. L’hub ufficiale include anche il programma del summit virtuale, nonché collegamenti alle sessioni e alle scorciatoie che vi permetteranno di aggiungerli al calendario.

Nonostante l’obiettivo principale di questo evento sia mettere al corrente gli sviluppatori delle novità nel back end di Google Assistant, non ci sorprenderemmo se Google trovasse qualche minuto per parlare delle novità dedicate agli utenti e, magari, annunciare qualche nuovo prodotto hardware.

In attesa dell’8 luglio, vi vogliamo ricordare che Google Assistant può adesso lanciare i giochi Stadia su Android e Chrome OS.