Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Tab S6 5G ufficiale: specifiche e disponibilità

Samsung Galaxy Tab S6 5G ufficiale: specifiche e disponibilità

Samsung Galaxy Tab S6 5G

Dopo essersi affermata come la principale aziende nel 2019 per quanto riguarda la vendita di smartphone 5G, Samsung ha voluto fare il bis diventando la prima a lanciare un tablet 5G. In particolare, ci riferiamo all’appena annunciato Samsung Galaxy Tab S6 5G.

In realtà non si tratta di un vero e proprio tablet di nuova generazione visto che, oltre al supporto alle reti 5G, non vi è nulla di differente rispetto al Samsung Galaxy Tab S6 lanciato dallo stesso produttore nell’agosto 2019.

Samsung è riuscita a realizzare una versione 5G del tablet grazie alla modularità del SoC Qualcomm Snapdragon 855: invece di utilizzare il modem Snapdragon X24 compatibile solo con le reti 4G, il colosso coreano ha optato per l’uso del modem Snapdragon X50 con supporto alle reti 5G.

Ciò significa che la scheda tecnica del Samsung Galaxy Tag S6 5G è così composta:

  • Display da 10,5 pollici sAMOLED con risoluzione WQXGA 2.560 x 1.600 pixel e densità di 287ppi
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 855 con CPU octa-core e modem Snapdragon X50
  • RAM: 6/8 GB
  • Storage: 128 / 256GB (espandibile fino a 1TB via micro SD) 
  • Fotocamere: 13MP f2.0 + 5MP f2.2 grandangolare / 8MP f2.0 
  • Porte: USB 3.1 Type-C, POGO
  • Connettività: 4G LTE Cat. 20, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, MIMO, WiFi Direct, Bluetooth 5.0, GPS + GLONASS, Galileo, Beidou
  • Dimensioni: 244,5 x 159,5 x 5,7mm per 420 grammi 
  • Batteria: 7.040 mAh con supporto alla ricarica veloce
  • Sistema operativo: Android 9 Pie + One UI 1.5 
  • S Pen inclusa 
  • Sblocco: lettore d’impronte ottico sotto al display 
  • Audio: 4 speaker AKG con Dolby Atmos

Purtroppo la disponibilità del Samsung Galaxy Tab S6 5G al memento è limitata al mercato della Corea del Sud, dove sta già venendo venduto al prezzo di KRW 999,900 (circa 799 euro). Samsung non ha provveduto a fornire alcuna indicazione sulla disponibilità del tablet a livello mondiale.

VIA  FONTE