Home > News su Android, tutte le novità > Signal si aggiorna rendendo più semplice gestire i file crittografati

Signal si aggiorna rendendo più semplice gestire i file crittografati

Signal

Signal è senza dubbio uno dei servizi di messaggistica più apprezzati quando si tratta di privacy e sicurezza dei messaggi, grazie al protocollo sviluppato in casa di crittografia. Se da un lato la crittografia di messaggi e file rende l’app molto sicura, dall’altro la rende poco semplice da gestire. È proprio questo aspetto che gli sviluppatori hanno voluto migliorare con il nuovo aggiornamento.

Nel suo ultimo post sul blog, Signal sottolinea come il suo obiettivo sia quello di dare agli utenti il controllo sui dati memorizzati sul proprio dispositivo senza compromettere la privacy.

Signal include una nuova schermata che rappresenta ciò che attualmente occupa spazio, divisa tra foto, video, file, audio e varie. Questo grafico fornisce una buona indicazione di come viene utilizzata la memoria e quali file poter eliminare per primi.

Poiché il nuovo strumento fa parte dell’app stessa, può leggere la directory Signal e vedere che cos’è ogni file, dando un’indicazione su quale potrebbe essere eliminato (in base alle dimensioni oppure alla volontà dell’utente).

Download gratuito di Signal

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento sul vostro smartphone, vi basterà cliccare sul nostro link sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

In alternativa, potete scaricare il file APK da installare manualmente (magari se state provando qualche ROM senza accesso ai Google Play Services) attraverso il seguente link. Ricordate però di attivare i permessi per l’installazione di app provenienti da fonti sconosciute, ovvero tutte quelle scaricate al di fuori del Play Store.

VIA  FONTE