Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy Buds+: stesso design ma 50% di batteria in più

Samsung Galaxy Buds+: stesso design ma 50% di batteria in più

Samsung-Galaxy-Buds

Dopo aver ottenuto un incredibile successo con i Samsung Galaxy Buds (non sono pochi coloro che li considerano i migliori auricolari TWS da usare su Android dopo gli ultimi aggiornamenti), il colosso coreano vuole fare il bis ma, invece di rilasciare una nuova generazione di auricolari, sta pensando ad una versione migliorata del modello attuale chiamata Samsung Galaxy Buds+. I nuovi auricolari molto probabilmente saranno posizionati in diretta competizione con gli AirPods Pro di Apple.

Grazie alla certificazione della FCC appena ricevuta, abbiamo avuto modo di scoprire alcune informazioni tecniche sul loro conto. Un’immagine dell’etichetta FCC rivela che la batteria di ciascun auricolare avrà una capacità energetica di 150 mAh mentre la custodia avrà una batteria da 600 mAh. La custodia originale dei Galaxy Ear Buds (SM-R170) ha una batteria da 400 mAh mentre i singoli auricolari sono equipaggiati con una batteria da 100 mAh. Quindi, se i dati di FCC non vengono modificati, tutte le batterie del Galaxy Buds+ avranno un aumento della capacità del 50%.

Samsung Galaxy Buds+ FCC

Gli attuali Galaxy Buds offrono fino a 13 ore di autonomia della batteria, comprese sette ore extra dalla custodia. Il tutto con supporto alla ricarica rapida che permette, con una ricarica di 15 minuti, di avere 90 minuti di autonomia. 

All’inizio di questo mese, abbiamo appreso che i Samsung Galaxy Buds+ saranno probabilmente dotati di 8 GB di spazio di archiviazione e offerti in bianco, argento, nero e giallo. Oltre dunque al maggiore spazio di archiviazione (ideale per memorizzare la musica di Spotify Premium) e all’aumento dell’autonomia, non dovrebbero esserci ulteriori modifiche.

É bene segnalare che i Buds+ non andranno a rimpiazzare sul mercato i Buds originali: entrambi i modelli coesisteranno in fasce di mercato diverse.

VIA