Home > News su Android, tutte le novità > Il Galaxy Home latita ma Samsung ha già mostrato il Galaxy Home Mini alla SDC 2019

Il Galaxy Home latita ma Samsung ha già mostrato il Galaxy Home Mini alla SDC 2019

Samsung Galaxy Home Mini

Nonostante Samsung abbia presentato il suo smart speaker Galaxy Home ormai più di 15 mesi fa, non è ancora riuscita a portarlo sul mercato. Durante la Samsung Developer Conference 2019 (SDC 2019), però, Samsung ha presentato il nuovo smart speaker Galaxy Home Mini più compatto.

Il Galaxy Home Mini è al centro delle indiscrezioni ormai da diversi mesi, grazie sia ai brevetti depositati da Samsung che alle certificazioni ricevute. Tale smart speaker è addirittura entrato in una sorta di beta test in Corea del Sud.

Questo smart speaker è equipaggiato con degli speaker realizzati da AKG e presenta il supporto a Bixby, e questi sono gli unici dettagli che siamo stati in grado di conoscere durante la SDC 2019. Vedendo com’è andata col primo modello, non possiamo nemmeno fidarci di Samsung quando dice che questi smart speaker arriveranno presto sul mercato ma almeno sappiamo che la società non ha ancora abbandonato l’idea.

In un mercato ormai dominato da Alexa e Google Assistant, non sappiamo fino a che punto Samsung abbia delle possibilità di competere con il proprio Bixby. Certo, Samsung potrebbe benissimo aprire il proprio Galaxy Home Mini anche agli assistenti concorrenti e dare la scelta agli utenti su quale utilizzare: in tal caso, il modello di business passerebbe dalla raccolta dei dati e dalla pubblicità a quello in cui Samsung è più brava, ovvero la vendita dell’hardware.

In attesa di avere più informazioni sul Galaxy Home Mini, vi vogliamo ricordare che il colosso coreano ha anche presentato il SoC Samsung Exynos 990, il primo a essere dotato di un modem 5G integrato.

VIA