Home > News su Android, tutte le novità > Enpass e Bitwarden si aggiornano col supporto al Face Unlock di Google Pixel 4

Enpass e Bitwarden si aggiornano col supporto al Face Unlock di Google Pixel 4

Enpass e Bitwarden

A distanza di qualche ora dall’aggiornamento di LastPass, anche gli sviluppatori di Enpass e Bitwarden hanno aggiornato le loro app in versione Android introducendo la stessa novità: il supporto al nuovo riconoscimento facciale in 3D dei Google Pixel 4.

Per chi non lo sapesse, Enpass e Bitwarden sono altri due esempi di password manager che aiutano gli utenti a utilizzare password molto complesse senza bisogno che le debbano ricordare.

Bitwarden è il modo più semplice e sicuro per salvare tutti i tuoi login e password tenendoli contemporaneamente sincronizzati su tutti i tuoi dispositivi.

Enpass ti rende la vita facile gestendo in maniera sicura le tue password e le credenziali di ogni genere. Dovrai ricordare soltanto la Password Principale di Enpass.

Con il nuovo aggiornamento che porta il supporto al riconoscimento facciale dei Google Pixel 4, i possessori di questi smartphone possono adesso entrare con la propria master password nelle due app, abilitare l’accesso con il riconoscimento facciale e rendere ancora più semplice accedere alla propria cassaforte di password.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento, vi basterà cliccare sui link sottostante che vi riporteranno direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

Come una nota a margine, vogliamo rassicurare tutti coloro che sono scettici dull’uso di un password manager. La maggior parte di essi (fra cui anche LastPass, Bitwaden e Enpass) usa un algoritmo di crittografia AES-256 e PBKDF2 SHA-256: ciò significa che, se anche i server dell’azienda dovessero venir hackerati, tutti i dati che verrebbero persi sarebbero comunque crittografati e impossibili da leggere.

VIA