Home > News su Android, tutte le novità > Il Qualcomm Snapdragon 735 permetterà di avere smartphone 5G di fascia media

Il Qualcomm Snapdragon 735 permetterà di avere smartphone 5G di fascia media

Qualcomm Snapdragon 735 5G

Tutti stanno aspettando l’introduzione del nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 865 di fascia alta, il primo ad avere un modem 5G integrato e retrocompatibile con il 4G, il 3G e il 2G. Nonostante il lancio dovrebbe avvenire il mese prossimo, c’è grande attesa anche per i primi SoC di fascia media che supportino il 5G. Ed il primo del lotto potrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 735.

Circa sei mesi fa il colosso americano ha presentato il SoC Snapdragon 730 e il chip orientato al gaming Snapdragon 730G. E ora, la redazione di Droidholic ha riportato alcune informazioni su un prossimo chip Snapdragon serie 7xx, lo Snapdragon 735 (SM7250).

Lo Snapdragon 735, progettato da Qualcomm, apparentemente sarà prodotto da Samsung usando il suo processo LPP (Low Power Plus) a 7 nm. Ricordiamo che più piccola è la dimensione di ogni transistor e maggiore è il numero che è possibile inserirne all’interno di una stessa area. Aggiungendo transistor, i chip diventano più potenti ed efficienti dal punto di vista energetico.

Entro il prossimo anno, sia Samsung che la rivale TSMC dovrebbero lanciare chip a 5 nm dalla loro catena di montaggio ma per il 2020 i 7nm saranno il massimo che si potrà avere. Se si considera che il SoC Kirin 990 di Huawei con un modem 5G incorporato (il primo in assoluto) contiene circa 10,3 miliardi di transistor, è facile capire come la potenza aumenti a dismisura con l’aumentare del numero di transistor.

Ad ogni modo, secondo quanto riferito, il SoC Qualcomm Snapdragon 735 sarà pronto per il 5G, anche se al momento non sappiamo nè che tipo di modem userà nè se sarà integrato o esterno. Al momento è stato riferito solo che potrà contare su una CPU con otto core (2x Cortex-A76 a 2,26 Ghz e 6x Cortex-A55 a 1,73 GHz). In aggiunta a ciò, troveremo la GPU Adreno 620 e supporterà fino a 12 GB di RAM e la codifica di video 4K a 60 fps.

Va notato che Qualcomm non ha ancora introdotto il chip. Il SoC Snapdragon 735 sostituirà il 730 prodotto utilizzando il processo 8nm, mantenendo alcune specifiche di punta come il supporto al nuovo standard Wi-Fi 6 e la presenza del motore multi-core Qualcomm AI.

VIA