Home > News su Android, tutte le novità > Il prossimo smartphone Xiaomi avrà un display a 120 Hz

Il prossimo smartphone Xiaomi avrà un display a 120 Hz

Xiaomi 120 Hz

Gli smartphone da gaming che hanno incominciato a spuntare come funghi negli ultimi anni puntano soprattutto sul display con refresh rate più elevato del normale. I vari Asus, Sharp e Razer hanno già equipaggiato i loro modelli con display a 120 Hz ma sembra proprio che il prossimo a entrare in questo club sarà Xiaomi.

I display con un’alta frequenza di aggiornamento sono desiderabili per diversi motivi: aggiornando 120 volte le immagini ogni secondo nel display (ricordiamo che i video non sono altro che immagini in rapida sequenza che il cervello interpreta come movimento), si ottengono delle scene più nitide e con una minor sfocatura quando si hanno scene in rapido movimento.

Sebbene i videogiocatori trarranno il massimo beneficio da tali display, i non giocatori trarranno vantaggio anche da animazioni dell’interfaccia utente più fluide e minor sfarfallio.

Lo smartphone di Xiaomi con display a 120 Hz non è stato scoperto in maniera diretta ma indiretta: il membro XDA kacskrz ha infatti analizzato il codice all’interno di una build beta della MIUI 11, trovando una nuova opzione di visualizzazione per scegliere tra la frequenza di aggiornamento a 60Hz o a 120Hz.

Xiaomi 120 Hz

Xiaomi molto probabilmente ha un telefono in via di sviluppo che verrà equipaggiato con un display a 120Hz e che sta attualmente testando. Se si tratti di uno schermo realizzato con tecnologia  LCD o OLED resta ancora da vedere e non sappiamo nulla sulle specifiche dello smartphone per cui questa build di MIUI 11 è pensata.

Considerando che ormai il panorama degli smartphone Android top di gamma è monopolizzato da Qualcomm, crediamo che tale smartphone sarà dotato del Qualcomm Snapdragon 855+ e non meno di 6 GB di RAM.

VIA  FONTE