Home > News su Android, tutte le novità > Google Home può adesso agire sulle opzioni degli smartphone Android

Google Home può adesso agire sulle opzioni degli smartphone Android

Google Home Mini Google Assistant

Non è un segreto che Google voglia che il suo assistente digitale controlli ogni singolo dispositivo smart in casa e in tasca, consentendo a smart speaker della linea Google Home, TV e smartphone dedicati di lavorare insieme in sempre più modi per rendere più semplice la nostra vita.

Mentre il gigante della ricerca sembra svelare un nuovo lotto di funzionalità per Google Assistant ogni poche settimane, alcune di queste novità richiedono tempo per essere effettivamente disponibili.

Ad esempio, è stato appena scoperto che Google ha abilitato un modo semplice per far comunicare gli smart speaker e gli smart display della linea Google Home con i dispositivi Android.

Fondamentalmente, ora è possibile chiedere allo smart speaker o allo smart display creato da Google di silenziare il telefono senza toccare nessuno dei due dispositivi o anche solo sapere con certezza dove si trova il telefono nella stanza.

Attivare la modalità “Non disturbare” sullo smartphone con un comando vocale diretto al dispositivo Google Home è abbastanza semplice e intuitivo, poiché i diversi modi di chiedere a Google Assistant di eseguire questa azione dovrebbero funzionare correttamente. Si può semplicemente pronunciare “silenzia il mio telefono” o “imposta il telefono in modalità silenziosa”, nonché “abilita la funzione Non disturbare” o “attiva Non disturbare sul mio telefono”. Chiaramente viene supportato anche il comando contrario.

Un’ultima cosa da tenere a mente è che l’account Google potrebbe essere connesso a più di un telefono, nel qual caso verrà richiesto di specificare il modello che l’assistente di Google Home deve disattivare. Oppure è possibile scegliere di “silenziare tutti i dispositivi” o “impostare tutti i dispositivi su Non disturbare”.

VIA