Home > News su Android, tutte le novità > Oppo si unisce al WPC: i prossimi OnePlus avranno la ricarica wireless?

Oppo si unisce al WPC: i prossimi OnePlus avranno la ricarica wireless?

Il Wireless Power Consortium è un gruppo di aziende che ha l’obiettivo di sviluppare e promuovere lo standard di ricarica wireless Qi. Alcuni dei membri includono Apple, Samsung, Huawei, ZTE, Panasonic e Sony. Oppo ha ora aderito all’organizzazione, probabilmente suggerendo che i futuri telefoni Oppo e OnePlus avranno la ricarica wireless Qi.

Oppo è ora nell’elenco dei membri del WPC, anche se non è chiaro quando l’unione è avvenuta. Da quando è entrata a far parte del consorzio è un requisito per la creazione di dispositivi che utilizzano la ricarica wireless Qi, visto che nessuno degli smartphone attuali o passati di Oppo ha il supporto Qi.

L’azienda ha depositato un brevetto lo scorso anno per una tecnologia di ricarica wireless da 15 W, ma finora non è stata visualizzata in nessun prodotto. Oppo e OnePlus operano con la stessa società madre e condividono frequentemente tecnologia e risorse tra loro (per non dire il design degli smartphone), quindi ciò potrebbe significare che OnePlus 7 (o un altro modello futuro) includerà la ricarica Qi. Dovremo aspettare e vedere.

C’è da dire che per la prima volta da sempre nel 2019 OnePlus si appresta a presentare non uno ma ben due smartphone top di gamma. Il primo dovrebbe essere proprio OnePlus 7 mentre il secondo dovrebbe essere il suo primo smartphone compatibile con le reti 5G

Al momento non sappiamo nè la data di presentazione dei due nè l’ordine con cui arriveranno sul mercato ma, se l’aggiunta di Oppo al WPC è un indizio, entrambi potrebbero essere dotati di ricarica wireless Qi.

VIA  FONTE