Home > News su Android, tutte le novità > Lenovo Smart Clock è un piccolo smart display con Google Assistant

Lenovo Smart Clock è un piccolo smart display con Google Assistant

Lenovo Smart Clock

Al CES 2019 di Las Vegas Lenovo ha mostrato una nuova iterazione della sua filosofia di smart display. Chiamato Lenovo Smart Clock, sembra essere un dispositivo pensato per andare a contrastare Amazon Echo Spot.

Come potete vedere dalle immagini, si tratta di un piccolo smart display che sfrutta Google Assistant come qualsiasi altro dispositivo smart della categoria. Tuttavia, a differenza del Lenovo Smart Display che utilizza Android Things al 100% e del Google Home Hub che sfrutta il protocollo Cast come sistema operativo, questo Lenovo Smart Clock ha dalla sua un terzo sistema operativo.

In Lenovo hanno comunicato che si tratta di una versione leggermente modificata di Android Things, motivo per cui troviamo un’interfaccia grafica diversa fra il nuovo Lenovo Smart Clock e il Lenovo Smart Display.

Dal punto di vista tecnico, il dispositivo può contare su un display da 4 pollici, uno speaker attivo da 6W e due speaker passivi. Purtroppo il display non sembra essere dei migliori, con angoli di visione non particolarmente elevati e qualità generale non ottima. Considerando che dispositivi del genere puntano tutto sul display, non ci sembra una grande notizia.

Sulla parte posteriore del Lenovo Smart Clock trova spazio poi uno switch per silenziare il microfono e una porta USB Type-A pensata per permettere la ricarica degli smartphone.

Purtroppo al momento Lenovo non ha comunicato nulla circa la commercializzazione in Europa di questo prodotto (tutto probabilmente sta a quando Google avvierà la vendita del Google Home Hub da noi) ma negli USA arriverà in primavera al prezzo di 79,99 dollari.

In attesa di saperne di più circa la vendita europea, vi vogliamo ricordare che uno sviluppatore Google ha confermato la Dark Mode su Android Q.