Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi Mi Note Pro riscalderebbe troppo

Xiaomi Mi Note Pro riscalderebbe troppo

Xiaomi Mi Note Pro

Soltanto qualche giorno fa vi avevamo mostrato il primo teardown di Xiaomi MI Note Pro e in particolare vi avevamo segnalato la presenza del dissipatore, che dovrebbe non far alzare troppo la temperatura dello smartphone vista la presenza della CPU Snapdragon 810.

Secondo invece i primi utenti, l’azienda cinese non avrebbe mantenuto le promesse fatte. Infatti, in rete, sarebbero molte le persone a lamentarsi del surriscaldamento esagerato dello smartphone di Xiaomi. Sembrerebbe che la situazione sia persino peggiore che su HTC One M9 e LG G Flex 2.

Secondo le ultime indiscrezioni, Xiaomi Mi Note Pro, riscalderebbe talmente tanto che non manderebbe nemmeno il terminale in thermal throttling. Invece il calore danneggerebbe persino alcune componenti interne del terminale (principalmente la scheda madre). Qualche altro utente avrebbe segnalato che lo smartphone si riscalderebbe talmente tanto da non poter essere tenuto in mano durante la carica.

Xiaomi Mi Note Pro riscalderebbe troppo

Queste segnalazioni provengono sia dal forum ufficiale di Xiaomi, sia dai vari social network cinesi. Però bisogna anche affermare di non giungere a conclusioni troppo affrettate. Non è nemmeno da escludere che i primi Xiaomi Mi Note Pro venduti siano difettosi. A questo punto non ci resta che aspettare una risposta dalla stessa azienda. 

Al momento queste sono tutte le informazioni che abbiamo a riguardo, ma appena verremo a conoscenza di qualcosa di nuovo, non tarderemo a comunicarvelo prontamente.

Via