Home > News su Android, tutte le novità > F-Secure Threat Report: Ransomware in crescita anche su Android

F-Secure Threat Report: Ransomware in crescita anche su Android

La prima metà del 2014 ha visto una crescita degli attacchi online che bloccano i dati degli utenti chiedendo un riscatto – anche su dispositivi mobili.

f-secure ransomware

Secondo il nuovo Threat Report H1 2014 dei laboratori F-Secure (F-Secure Labs), il crescente numero di attacchi da software malevolo conosciuto come ransomware sottolinea come sia importante proteggere i dati sia per gli utenti consumer, che per le aziende e le istituzioni governative. Ransomware chiede il pagamento di una somma di denaro in cambio dello sblocco dei file di un utente.

Sul fronte del mobile, nel secondo trimestre del 2014 sono state scoperte 295 nuove famiglie di minacce e varianti – 294 su Android e una su iOS – in aumento rispetto al primo trimestre in cui sono state registrate 277 minacce, di cui 275 hanno colpito Android. Le minacce top contro Android in Q2 sono stati trojans che inviano messaggi SMS a numeri Premium o raccolgono dati da un dispositivo e li inoltrano a un server remoto. Il malware Slocker scoperto in giugno, che pretende di essere un’app legittima, è stato il primo ransomware ad apparire sulla piattaforma mobile.

Per scoprire quali sono i Paesi in cima alla classifica del malware Android, qual è il sito online più sicuro per l’acquisto di applicazioni mobili e per molti altri dettagli su tutte le minacce per PC, Mac e mobile, potete scaricare il report completo Threat Report H1 2014.

Via – Press Release

SCELTI DA NOI PER TE