Home > News su Android, tutte le novità > Il nuovo Sony Xperia Compact potrebbe avere lo Snapdragon 690

Il nuovo Sony Xperia Compact potrebbe avere lo Snapdragon 690

Sony Xperia 1 III Compact

Dopo il lancio di iPhone 12 mini abbiamo sperato che almeno un un produttore di smartphone Android volesse rivitalizzare il mercato dei device compatti ma purtroppo così non è stato. Sony, tuttavia, pur arrivando tardi alla partita, sta lavorando per la realizzazione di un nuovo Sony Xperia Compact da lanciare nel 2021 (dovrebbe chiamarsi Xperia I III Compact).

Gli smartphone compatti dell’azienda giapponese erano noti per il loro fattore di forma ridotto e le specifiche di fascia alta. Ad esempio, l’ultimo modello compatto di Sony, l’Xperia XZ2 Compact del 2018, è stato equipaggiato col Qualcomm Snapdragon 845. La strategia di Sony sembra essere cambiata ora poiché più rapporti hanno suggerito che il prossimo Sony Xperia Compact sarà stato alimentato da un chip di fascia medio bassa.

In precedenza, si credeva che il dispositivo sarebbe stato alimentato dal prossimo Snapdragon 775G, ma non sembra essere così. Il blog giapponese Android Next afferma che lo smartphone sarà mosso dallo Snapdragon 690, un chip dotato di modem 5G e pensato per dispositivi economici.

Secondo quanto riferito, il telefono sfoggerà un display con notch da 5,5 pollici e abbandonerà il tipico rapporto di aspetto 21:9 degli ultimi modelli.

Secondo un rapporto precedente, sarà leggermente più grande dell’Xperia XZ2 Compact e dell’iPhone 12 mini. Si dice anche che abbia una cornice inferiore considerevole (almeno per gli standard attuali). Altre possibili specifiche includono un comparto fotografico posteriore con doppio sensore con una fotocamera principale da 13 MP, un tasto di scatto dedicato, un lettore di impronte digitali montato lateralmente e un jack per cuffie da 3,5 mm.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE