Home > Giochi Android > Crash Bandicoot: On the Run arriverà su Android il 25 marzo

Crash Bandicoot: On the Run arriverà su Android il 25 marzo

Crash Bandicoot On the Run

Annunciato ormai quasi un anno fa, il gioco Crash Bandicoot: On the Run ha finalmente una data di arrivo ufficiale sul Google Play Store (e sull’App Store). Nato dalla software house King, il titolo sarà disponibile su Android a partire dal 25 marzo.

A differenza dei capitoli per console che hanno emozionato milioni di fan, come si intuisce anche dal nome Crash Bandicoot: On the Run è un endless runner in stile Temple Run in cui si interpreteranno non solo i panni di Crash ma anche di Coco Bandicoot attraverso luoghi iconici come Turtle Woods, Lost City, Temple Ruins.

Crash Bandicoot è tornato, ma questa volta deve correre… su dispositivi mobili! Dovrai affrontare corse Battaglia ad altissima velocità sull’Isola Wumpa per salvare il multiverso dal malvagio Dr. Neo Cortex, distruggere casse, evitare ostacoli e sfrecciare nei panni dei tuoi personaggi prediletti… Per non parlare del fatto che potrai affrontare i tuoi boss di Crash preferiti, ottenere ricompense, costruire basi e realizzare armi con un Crash personalizzabile!

Al di là del gameplay ormai assodato, in Crash Bandicoot: On the Run sarà possibile:

  • Affrontare personaggi famosi come Scorporilla, Nitrus Brio, Nina Cortex o Dingodile per ottenere fantastiche ricompense.
  • Potenziare le abilità nella corsa del Bandicoot ed esplorare l’isola per sconfiggere tutti gli scagnozzi del Dr. Neo Cortex in epiche battaglie.
  • Battere tutti con stile personalizzando Crash per ottenere punti XP extra!
  • Ottenere punti Crash di gioco per scalare le classifiche in singolo e in squadra, e ottenere ricompense.

Sebbene sia già disponibile in fase di pre-registrazione, non sappiamo effettivamente quale sarà il sistema di monetizzazione del titolo. È abbastanza probabile tuttavia che ci troviamo di fronte a un titolo free-to-play con acquisti in-app per personalizzare i personaggi o acquisire “punti Crash”.

SCELTI DA NOI PER TE