Home > News su Android, tutte le novità > Gli smart display Google non permettono più di mostrare le foto di Facebook e Flickr

Gli smart display Google non permettono più di mostrare le foto di Facebook e Flickr

Google Home Hub (Google Nest Hub)

Nonostante Google Foto sia sempre stato il servizio predefinito per trasformare i Google Nest Hub in delle cornici digitali, Google aveva permesso agli utenti fino a qualche giorno fa e in via del tutto sperimentale di associare il proprio smart display con gli account Facebook e Flickr e prelevare le foto da lì.

Un nuovo thread Reddit di u/big-boss_97 ha fatto notare che tali opzioni sono scomparse. Un dipendente verificato dell’assistenza Google in seguito ha commentato che la rimozione è stata intenzionale e non ci sono piani per ripristinare la funzionalità. “In genere apportiamo numerose modifiche all’app Google Home all’interno di ogni aggiornamento“, afferma il commento, “e come parte dell’implementazione 2.34 abbiamo rimosso un SDK sperimentale associato a un’esperienza di foto ambientale che includeva Facebook e altre foto di applicazioni di terze parti… Al momento non abbiamo intenzione di restituire questa funzione.

Le opzioni erano precedentemente disponibili nelle opzioni dell’app Google Home e sono state contrassegnate come “sperimentali” per tutto il tempo in cui sono state disponibili. L’unica soluzione alternativa praticabile sugli smart display è esportare occasionalmente le foto da quei servizi e caricarle su uno specifico album di Google Foto, che può quindi essere selezionato.

Segnaliamo che il supporto sperimentale alle foto di Facebook e Flickr non solo è stato rimosso per gli smart display ma anche per le Chromecast e tutti i dispositivi in grado di accedere alla modalità Ambient di Android (Nvidia Shield TV ad esempio).

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Google Assistant è diventato molto più utile con lo schermo bloccato sugli smartphone grazie a nuove funzionalità che non richiedono l’autenticazione.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE