Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S2 non muore mai: aggiornamento ad Android 11

Samsung Galaxy S2 non muore mai: aggiornamento ad Android 11

Samsung-Galaxy-S-2-Android-logo-featured

Considerato ormai da tempo uno degli smartphone più amati di tutto il panorama Android, il Samsung Galaxy S2 continua a scrivere la storia grazie a rINanDO, ChronoMonochrome e a una serie di altri sviluppatori di XDA che hanno rilasciato una versione unofficial di LineageOS 18.1 basata sul sistema operativo Android 11.

Rispetto al rilascio della prima Custom ROM basata su Android 10 avvenuta a febbraio 2020, gli sviluppatori sono stati in grado di compilare una ROM basata sull’ultima versione del sistema operativo in maniera più tempestiva. Ricordiamo che sia Android che LineageOS sono dei progetti open source e che, di conseguenza, chiunque può procedere al download e alle modifiche.

Tra le cose che funzionano troviamo lo schermo, il Wi-Fi, la fotocamera e l’audio. Il RIL funziona parzialmente, ovvero è possibile ricevere chiamate ma non effettuarne una. Tuttavia, il GPS, la radio FM, lo screencasting e molte altre feature non funzionano ancora. In altre parole, consigliamo di provare questo solo se si sa cosa si sta facendo.

Per quanto riguarda l’installazione, la ROM è conforme a Isolated Recovery (IsoRec), il che significa che è un flash diretto tramite Odin. Il download della ROM invece lo potete fare attraverso questo link.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare brevemente le specifiche tecniche del Samsung Galaxy S2, uno dei principali top di gamma quando fu lanciato sul mercato:

  • display da 4.3 pollici Super AMOLED Plus
  • processore Samsung Exynos dual-core da 1.2Ghz
  • 1 GB di RAM
  • 32GB di memoria interna (espandibile con SD a 64 GB)
  • fotocamera posteriore da 8MP
  • fotocamera frontale da 2 MP
  • HSPA
  • Bluetooth 3.0
  • Android 2,3 Gingerbread con TouchWiz

SCELTI DA NOI PER TE