Home > News su Android, tutte le novità > Migliori smartphone android – la Top 10

Migliori smartphone android – la Top 10

Quali sono i migliori smartphone con sistema operativo Android? La varietà di scelta è davvero notevole, ed è per questo che abbiamo voluto stilare una nostra personalissima top ten.

Poco X3

Al decimo posto nella graduatoria dei nuovi telefoni cellulari Android si posiziona Poco X3, comparso sul mercato a settembre del 2020. Forte di uno storage da 64 giga e di una Ram da 6 giga, ha un prezzo inferiore ai 200 euro e propone un processore Qualcomm Snapdragon 732G. Le specifiche tecniche comprendono anche il sensore di impronte sul retro e il sistema quad camera.

Redmi 9A

Tra gli ultimi smartphone merita di essere segnalato, poi, Redmi 9A, progettato da Xiaomi. La Ram è di 2 o 3 giga, più che accettabile per un dispositivo che costa un centinaio di euro. Da notare anche i 32 giga a disposizione per lo spazio di archiviazione espandibile.

Huawei Y5

In ottava posizione, ecco l’Y5 di Huawei, soluzione ideale per chi è in cerca di uno smartphone nuovo dual Sim con un rapporto qualità prezzo conveniente. La scocca, molto colorata, si caratterizza per un design vivace, che non passa inosservato. La fotocamera posteriore consente di ottenere foto a 13 Megapixel.

Realme C3

Volendo cercare un cellulare nuovo Android con una lunga autonomia, ecco che si può puntare su Realme C3; pesa 195 grammi ed è alto 16.4 centimetri. Il processore è MediaTek Helio G70, per uno storage integrato di 64 giga e una Ram di 4 giga.

Huawei P Smart 2020

Un altro telefono smartphone da non sottovalutare è il P Smart 2020 di Huawei, che utilizza il processore Kirin 710f octa-core. La Ram è di 4 giga e lo storage è di 128 giga, espandibile con la microSD esterna. Al posteriore sono disponibili due fotocamere da 2 e 13 Megapixel.

Redmi 9

Al quinto posto di questa graduatoria di cellulari ultima generazione ecco Redmi 9, con una fotocamera posteriore dotata di un sensore di 13 Megapixel e in grado di registrare filmati fino a 30 fotogrammi al secondo. Il display è da 6.53 pollici, mentre il peso è di 198 grammi.

Huawei P40 lite

Volendo optare per uno smartphone di fascia bassa, ecco il P40 lite di Huawei, che ha il solo difetto di non offrire il Google Play Store, sostituito dallo store di Huawei. Lo storage è di 128 giga, in abbinamento con i 6 giga della Ram. Sono ben 4 le fotocamere al posteriore: la più importante è di 48 Megapixel.

OnePlus Nord

Sul terzo gradino del podio si colloca OnePlus Nord, smartphone di fascia media in grado di supportare il 5G. Sotto il vetro dello schermo è presente il sensore di impronte, mentre lo spazio di archiviazione può essere di 128 o di 256 giga, a seconda delle preferenze.

Samsung Galaxy A51

Poteva mancare il marchio Samsung in questo elenco? Ovviamente no, ed ecco il Galaxy A51, uno dei pochi device di fascia media che possono contare su uno schermo da 6.5 pollici SuperAmoled. Il processore Exynos 9611 a 10-nm è supportato da una Ram da 4, 6 o 8 giga.

Google Pixel 4 a

Infine, al primo posto degli smartphone Android da provare c’è il Google Pixel 4 a, con una fotocamera anteriore da 12.2 Megapixel e una posteriore da 8. La batteria è da 3.140 mAh, e offre il supporto per la ricarica veloce da 18W.

Che cosa comprare

Dulcis in fundo… Nonostante i modelli LG non siano nella top10 stilata dalla redazione, questo brand merita una citazione speciale, pensare di acquistare un nuovo smartphone LG è un consiglio d’obbligo. LG offre alti standard di qualità e di affidabilità, inoltre da sempre produce dispositivi con un rapporto qualità-prezzo ineguagliabile.