Home > News su Android, tutte le novità > Qualcomm sta sviluppando uno smartphone da gaming in collaborazione con Asus

Qualcomm sta sviluppando uno smartphone da gaming in collaborazione con Asus

Qualcomm smartphone da gaming con Asus Google Play Services

Qualcomm è un’azienda che si occupa solamente di sviluppare SoC, modem e chip vari da fornire (vendere) ai produttori di smartphone interessati. Di fatto, non realizza da sé degli smartphone da vendere al pubblico (è quella che si definisce un’azienda B2B). Tuttavia, sembra che qualcosa all’orizzonte stia cambiando, con Qualcomm che potrebbe essere pronta a svelare un proprio smartphone da gaming realizzato in collaborazione con Asus.

Qualcomm ha inviato inviti per un evento Snapdragon che si terrà l’1 e il 2 dicembre. Le speculazioni attuali sono tutte per la presentazione del nuovo SoC top di gamma Qualcomm Snapdragon 875, il primo a essere prodotto a 5 nm e che userà il nuovo core Cortex-X1 di ARM ad alte prestazioni: tuttavia, non è da escludere che durante tale evento venga anche presentato questo rumoreggiato smartphone da gaming.

Qualcomm produce già reference design, tuttavia quelle sono solo schede basilari su cui vengono testati i SoC. Asus ha più esperienza con gli elementi importanti che rendono uno smartphone da gaming quello che è: un display ad alta frequenza di aggiornamento, raffreddamento efficiente, batteria ad alta capacità, controlli potenzialmente personalizzati e altro ancora. Inoltre, con Asus a bordo è molto probabile che il telefono beneficerà del marchio Republic of Gamers (RoG), migliorandone la visibilità a livello commerciale.

Presumibilmente, questa partnership è stata avviata prima che Nvidia annunciasse l’acquisizione di ARM, ma ora sembra ancora più importante. Si ipotizza che il produttore di GPU abbandonerà il brand e l’architettura Mali per favorire il suo prezioso marchio GeForce. 

Ad ogni modo, per scoprire la verità su quest’indiscrezione bisognerà attendere l’1 e il 2 dicembre.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE