Home > News su Android, tutte le novità > Il Nest Speaker che rimpiazzerà il Google Home costerà meno di 100 euro

Il Nest Speaker che rimpiazzerà il Google Home costerà meno di 100 euro

Google Nest Audio Speaker Assistant

Pur non essendo ancora presenti in maniera massiccia come Amazon e Google si sarebbero augurati, gli smart speaker rappresentano un importante veicolo per i servizi delle rispettive aziende, con il motore principale rappresentato dagli assistenti digitali Alexa e Google Assistant. Per quanto riguarda Google, il suo primo modello risale al 2016 (Google Home) ma, da allora, non vi è stato un vero e proprio sostituto nella stessa fascia di prezzo. Ebbene, il 30 settembre verrà presentato il Nest Speaker, ovvero il modello che andrà proprio a sostituire il Google Home.

Google non è mai stata chiarissima con i suoi servizi e i brand a essi affiancati e con i dispositivi per la smart home non è stata da meno. Inizialmente lanciati col brand Google Home, l’acquisizione e la consolidazione di Nest all’interno di Google ha convinto i responsabili a valorizzare tale brand per i prodotti della smart home (non a caso la seconda generazione di Google Home Mini è stata chiamata Nest Mini).

Oltre che con i brand dei suoi servizi, Google non è mai stata brava nemmeno a non far trapelare informazioni circa i suoi prodotti in uscita nell’immediato futuro. A tal proposito, in rete sono emerse non solo le immagini ufficiali dello smart speaker ma anche il prezzo di vendita.

Google Nest Speaker: design tutto nuovo e cavo proprietario

Google Nest Audio Speaker

Lo smart speaker di nuova generazione a marchio Nest sarà disponibile in cinque colori: antracite, gesso, salvia, sabbia e cielo. Misurando a 17,47 x 10,16 x 7,79 centimetri e pesando 1,19 Kg, si tratta di un dispositivo decisamente più grande dell’originale Google Home che sta sostituendo e ci si augura che tali dimensioni servano ad ospitare degli speaker di più alta qualità.

Come i precedenti prodotti per la casa intelligente dell’azienda, presenta quattro luci a LED sulla parte anteriore che si illuminano durante il risveglio dell’assistente digitale o durante la regolazione del volume. C’è anche un interruttore fisico sul retro per disabilitare il microfono.

E come abbiamo appreso in precedenza, Google sta scegliendo un cavo di alimentazione con una porta proprietaria piuttosto che la più standard USB-C.

Prezzo di vendita

Venendo al prezzo di vendita, almeno negli USA il nuovo Nest Speaker sarà venduto al dettaglio per 99,99 dollari, il che ci suggerisce che in Europa arriverà per 99,99 euro (-20 euro rispetto al modello attuale).

VIA  FONTE