Home > News su Android, tutte le novità > Samsung al lavoro su un nuovo Galaxy Watch | Certificazione FCC

Samsung al lavoro su un nuovo Galaxy Watch | Certificazione FCC

Samsung Galaxy Watch Active 2

Nonostante il suo dominio in ambito smartphone, Samsung non è riuscita a ripetersi nel mondo dei wearable, dove Apple la fa da padrona per quanto riguarda smartwatch e auricolari TWS e Xiaomi per le smartband. Samsung ha rilasciato due dispositivi indossabili orientati al fitness l’anno scorso, Galaxy Watch Active e Watch Active2, ma l’unica opzione dell’azienda che ricordi un orologio tradizionale è l’originale Galaxy Watch di due anni fa.

Stando ai documenti della FCC, Samsung ha ottenuto la certificazione per quattro nuovi modelli di Galaxy Watch. Le prime due sono varianti LTE, l’SM-R845U da 45 mm e l’SM-R855U da 41 mm. Le versioni Wi-Fi sono SM-840 da 45 mm e SM-R850 da 41 mm. Per fare un confronto, Watch Active2 è disponibile nelle configurazioni 40 e 44m.

Purtroppo non ci sono immagini disponibili di nessuno dei due modelli, ma solo un rendering del coperchio posteriore dell’orologio LTE da 45 mm. Secondo i dettagli stampati, l’SM-R845 avrà uno schermo protetto da Gorilla Glass DX, resistenza all’acqua fino a 5ATM, resistenza MIL-STD01-8190G contro ambienti difficili, GPS integrato e connettività LTE. I rapporti sui test wireless rivelano che i Galaxy Watch di prossima generazione supporteranno Bluetooth Low Energy, Wi-Fi 802.11b / g / n (solo 2,4 GHz), WCDMA e LTE 2, 4, 5, 12, 13, 25, 26 , 66 e 71.

Nessuno dei documenti FCC dice nulla sulla componentistica hardware, ma SamMobile riporta che Samsung potrebbe tornare alle radici re-introducendo una ghiera fisica rotante nei nuovi orologi. I recenti modelli Watch Active di Samsung hanno solo una ghiera digitale (scorrendo lungo i bordi dello schermo scorre l’interfaccia), cosa che è stata un po’ criticata dagli utenti.

VIA  FONTE (1234)