Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus Pay in arrivo entro la fine di marzo

OnePlus Pay in arrivo entro la fine di marzo

Il settore dei pagamenti in mobilità attraverso gli smartphone si sta dimostrando molto profittevole per le aziende. Di fatto, nonostante vengano offerti gratuitamente agli utenti, i vari Apple Pay, Samsung Pay e Google Pay percepiscono una percentuale su ogni transazione effettuata. All’appello sono presenti diversi altri servizi di questo genere (AliPay e Mi Pay ad esempio) e, entro qualche giorno, vi si aggiungerà anche OnePlus Pay.

OnePlus ha menzionato per la prima volta questo servizio durante la presentazione di OnePlus 7T anche se, da allora, è stata piuttosto enigmatica al riguardo. Non sappiamo ad esempio se funzionerà solo via NFC o se implementerà anche i pagamenti via codice QR.

OnePlus Pay

Nei mesi successivi al lancio della serie OnePlus 7T, nessuna informazione aggiuntiva su OnePlus Pay è stata svelata, quindi il nuovo report pubblicato in queste ore circa l’arrivo imminente è un po’ una sorpresa.

Fonti interne sostengono che OnePlus Pay sarà disponibile in Cina questo mese e sarà disponibile inizialmente sulla serie OnePlus 7T. Ovviamente, altri smartphone OnePlus verranno aggiunti all’elenco di quelli supportati nei prossimi mesi, ma la serie 7T sarà la prima a ottenerlo.

Sebbene OnePlus Pay sarà inizialmente disponibile in Cina, il servizio di pagamento mobile verrà introdotto successivamente negli Stati Uniti, in Europa e in India.

Per coloro che vivono in Cina, OnePlus Pay offrirà supporto per solo tre banche al momento del lancio: Guangfa Bank, Minsheng Bank e SPDB. Nonostante tutte le informazioni che vi abbiamo riportato, OnePlus non ha ancora fatto l’affondo decisivo nell’annunciare il servizio di pagamenti mobili, quindi dovremo solo aspettare per vedere se c’è qualcosa di nuovo che non sapevamo.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE