Home > News su Android, tutte le novità > Shazam su Android si aggiorna col supporto nativo ad Apple Music

Shazam su Android si aggiorna col supporto nativo ad Apple Music

Shazam

Nonostante l’acquisizione da parte di Apple del servizio Shazam sia avvenuta ormai diversi mesi fa, l’applicazione su Android non ha mai ricevuto la stessa integrazione della controparte iOS con il servizio Apple Music. O almeno, non fino ad ora.

L’ultimo aggiornamento rilasciato all’app Android di Shazam va infatti ad ampliare il ventaglio di servizio di streaming musicali compatibili portandolo a 2: Spotify rimane sempre un’opzione ma ora è possibile anche collegare Shazam ad Apple Music.

Shazam integrazione Apple Music

Premendo l’icona delle impostazioni nella pagina Libreria di Shazam, verrà mostrata l’opzione per connettersi con uno dei due popolari servizi di streaming musicale. Facendo clic sul pulsante Connetti accanto ad Apple Music, si accederà alla sua app, che deve essere installata sul telefono perché il tutto funzioni. 

Il collegamento dei due consentirà una condivisione più semplice dell’intera playlist dei brani identificati, eliminando la seccatura di gestire ogni brano singolarmente. La funzione sembrerebbe essere apparsa sull’app Shazam in versione 10.19.0-200221, la quale è già disponibile sul Play Store.

Precisiamo però che alcuni utenti che eseguono una versione precedente dell’app hanno anche visto l’opzione apparire nel menu delle impostazioni di Shazam. 

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento sul vostro smartphone, vi basterà cliccare sul link sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

In alternativa, potete scaricare il file APK da installare manualmente (magari se state provando qualche ROM senza accesso ai Google Play Services) attraverso il seguente link. Ricordate però di attivare i permessi per l’installazione di app provenienti da fonti sconosciute, ovvero tutte quelle scaricate al di fuori del Play Store.

VIA