Home > News su Android, tutte le novità > Mediatek Helio G80 e G70 ufficiali: SoC di fascia medio bassa pensati per il gaming

Mediatek Helio G80 e G70 ufficiali: SoC di fascia medio bassa pensati per il gaming

mediatek helio x30

Dopo essersi concentrata sulla fascia alta e su quella medio alta con i due SoC Dimensity 1000 e Dimensity 800, MediaTek ha volto la sua attenzione alla fascia media lanciando i nuovi chipset Helio G70 e Helio G80 realizzati per essere integrati su smartphone da gaming. Il modello Helio G70 lo abbiamo già visto nel dettaglio qualche settimana fa mentre il modello Helio G80 è una novità assoluta.

Mediatek Helio G70 e Mediatek Helio G80 sono prodotti entrambi realizzati con il processo produttivo FinFET a 12nm, i loro due core principali sono Cortex-A75 e hanno un clock fino a 2,0 GHz. Sono presenti anche sei core Cortex-A55 più efficienti, la cui frequenza di clock è di 1,7 GHz. La GPU interna invece è una Mali-G52 con frequenza di 950 MHz.

MediaTek Helio G70 offre anche supporto per fotocamere fino a 48 MP, RAM fino a 8 GB e display con risoluzione massima di 1080p (altre caratteristiche inferiori rispetto alla controparte Helio G90T). Inoltre, non offrono supporto per il 5G anche se, ad essere onesti, probabilmente al momento tale caratteristica è limitata ai chipset Dimensity di fascia alta.

Oltre alle specifiche hardware di base, MediaTek sta promuovendo la sua tecnologia di gioco “HyperEngine“, che promette alcune funzionalità extra, come il passaggio dinamico più intelligente tra Wi-Fi e LTE quando la connessione si indebolisce e migliora la gestione delle risorse. Altri vantaggi includono il VoW (voice on wakeup), supporto multi-camera, EIS a livello hardware e compensazione dell’otturatore: niente di nuovo, ma bello da vedere in un chip di fascia media.

Purtroppo al momento non abbiamo informazioni su quali smartphone equipaggeranno questi SoC anche se, molto probabilmente, le prime unità le vedremo al MWC 2020 di Barcellona.

VIA