Home > News su Android, tutte le novità > Samsung lancerà un sensore fotografico ISOCELL da 200 MP nel 2021

Samsung lancerà un sensore fotografico ISOCELL da 200 MP nel 2021

Quando sembrava che la corsa ai MP nelle fotocamere degli smartphone fosse terminata, con un paio di anni in cui ci si è assestati sui 12 MP, ecco che è ripresa in tutto il suo vigore. Si dice che il Samsung Galaxy S21 Ultra manterrà il sensore da 108 MP del suo predecessore ma nei laboratori del colosso coreano si lavora già a modelli da 200 e 600 MP.

Il colosso sudcoreano aveva precedentemente espresso il desiderio di sviluppare un sensore da ben 600 MP che vada oltre l’occhio umano. La versione attuale è apparentemente troppo ingombrante e potrebbe volerci un po’ prima che venga annunciata un’unità commerciale. Prima di allora però vedremo un’unità da 200 MP.

Secondo l’insider Ice Universe, Samsung prevede di lanciare molti nuovi sensori ISOCELL nel 2021, il primo dei quali sarebbe proprio un’unità da 200 MP.

Il leaker sembra suggerire che il sensore da 200 MP di Samsung sia proprio dietro l’angolo, il che significa che lo vedremo presto in azione (probabilmente nel Q1 2021). Non sono stati forniti altri dettagli.

Negli ultimi anni, è diventato chiaro che il software e il machine learning sono importanti quanto l’hardware quando si parla di fotografia per smartphone (la cosiddetta fotografia computazionale adottata da Apple, Samsung e molti altri). Detto questo, l’importanza dell’hardware non può essere sottovalutata e la visione di Samsung è quella di creare sensori che si espandano in altri campi come la medicina, l’agricoltura, l’IoT, i droni e l’automotive.

In attesa di avere più informazioni su questo presunto sensore fotografico da 200 MP, vi vogliamo ricordare che Android 11 e OneUI 3 sono in rilascio sui Samsung Galaxy S10.

VIA