Home > News su Android, tutte le novità > Il nuovo dongle multimediale di Google potrebbe chiamarsi “Chromecast with Google TV”

Il nuovo dongle multimediale di Google potrebbe chiamarsi “Chromecast with Google TV”

Google Chromecast with Google TV

Sappiamo da tempo che Google è al lavoro su una nuova generazione di Chromecast (nome in codice Sabrina) destinata a scontrarsi con le Fire Stick di Amazon e che il debutto dovrebbe avvenire subito dopo la presentazione, attesa nel mese di ottobre insieme a quella dei Pixel 5. Sappiamo anche che si tratterà della prima Chromecast a essere equipaggiata con il sistema operativo Android TV e che avrà un prezzo molto competitivo. Nelle scorse ore abbiamo aggiunto un’altra informazione interessante e che ci fa riflettere su questo dongle: il suo nome commerciale dovrebbe essere “Chromecast with Google TV“.

È interessante notare che in passato è esistita una Google TV ma che, un po’ come tanti servizi messi a disposizione dal colosso di Muntain View, è finita in soffitta rimpiazzata, qualche anno dopo, da Android TV. Al momento però non vi è alcun riferimento concreto a cosa possa significare Google TV rispetto ad Android TV.

Il nostro sospetto è che, proprio come avviene negli smartphone Pixel che usano sì Android ma con diverse personalizzazioni esclusive sviluppate da Google (alcune delle quali poi finiscono nel codice AOSP), Google TV non sia altro che una versione di Android TV arricchita con alcune funzionalità esclusive pensate solo per la nuova Chromecast.

In attesa che la nuova “Chromecast with Google TV” venga presentata al pubblico e che ne vengano svelate le specifiche in maniera ufficiale, vi vogliamo ricordare che sul finire del mese di agosto Nvidia, rilasciando il 25° aggiornamento per i set-top-box Shield TV (sia quelli del 2015 che quelli del 2017 e 2020), ha introdotto la Shield Experience 8.2 con diverse novità funzionali e legate alla sicurezza.

VIA