Home > News su Android, tutte le novità > Samsung aggiunge Galaxy Z Fold2 e Note20 Ultra al programma di aggiornamenti mensili (ma ne rimuove altri)

Samsung aggiunge Galaxy Z Fold2 e Note20 Ultra al programma di aggiornamenti mensili (ma ne rimuove altri)

Samsung Galaxy Note20 Ultra ricarica wireless inversa aggiornamenti

Man mano che cresce il numero di smartphone offerti a catalogo, è chiaro che un produttore incontra sempre più difficoltà nel mantenerli tutti aggiornati. Samsung ad esempio, che è solita rilasciare almeno una dozzina di diversi smartphone ogni anno, ha realizzato una suddivisione in fasce comprendenti aggiornamenti mensili, aggiornamenti trimestrali e aggiornamenti occasionali

A questo proposito, vi segnaliamo che il colosso coreano, dopo essersi impegnato per rilasciare almeno 3 aggiornamenti del sistema operativo Android sui suoi top di gamma, ha aggiunto alla lista di aggiornamenti mensili di sicurezza Galaxy Z Fold2, Galaxy Z Fold2 5G, Galaxy Note20, Galaxy Note20 5G, Galaxy Note20 Ultra e Galaxy Note20 Ultra 5G.

Nella fascia di aggiornamenti trimestrali invece trovano spazio i nuovi Galaxy M51, Galaxy Tab A7, Galaxy Tab S7 e Galaxy Tab S7+.

Purtroppo troviamo anche degli spostamenti dagli aggiornamenti trimestrali a quelli occasionali: Galaxy J2 Core, Galaxy Tab A 10.5 (2018) e Galaxy Tab S4.

Non sorprende che le linee Note20 e Z Fold2 siano state aggiunte alla fascia mensile. È forse un po’ più sorprendente vedere che i tablet top di gamma Samsung più recenti e il Galaxy M51 sono stati fatti entrare nella fascia degli aggiornamenti trimestrali e non in quella mensile.

Prima non lo abbiamo menzionato perché non disponibile nel nostro mercato ma è anche giusto riferire che il Galaxy S8 Active è stato declassato da aggiornamenti mensili ad aggiornamenti trimestrali.

Se siete curiosi di sapere in quale fascia di aggiornamento si trova il vostro dispositivo Samsung, potete controllare tramite il sito Samsung Mobile Security al seguente link:

  • Fasce di aggiornamento Samsung | Link