Home > Giochi Android > Civilization VI arriva finalmente su Android, due anni dopo la versione iOS

Civilization VI arriva finalmente su Android, due anni dopo la versione iOS

Civilization VI Android

La serie di Sid Meier’s Civilization è stata un pilastro sui PC sin dal rilascio del primo gioco nel 1991, sebbene lo sviluppatore Firaxis si sia occasionalmente dilettato con titoli per console e dispositivi mobili. L’ultimo gioco a fare la sua comparsa su Android è stato Civilization Revolution 2 nel 2014, una versione semplificata della solita formula Civ, ma ora su Android è arrivato un porting completo dell’ultimo gioco principale, Civilization VI.

Civilization VI è stato rilasciato per la prima volta su PC nel 2016, ma da allora è stato portato su Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch. Aspyr Media ha gestito il rilascio del gioco su iOS due anni fa, che era ampiamente considerato come un porting eccellente, e ora l’editore 2K ha arruolato Aspyr ancora una volta per sviluppare la versione Android.

Se non lo conoscete, Civilization VI è un gioco di strategia a turni in cui si inizia un impero da una singola città. Si devono gestire unità, raccogliere risorse, insediare più città, costruire infrastrutture e impegnarsi con altre civiltà, sia nel commercio che nella guerra. Si possono vincere le partite attraverso una varietà di metodi, come conquistare altre civiltà, costruire un razzo per andare su Marte o ottenere il favore di altri imperi al Congresso mondiale.

Il gioco base è già un’esperienza completa, ma i due pacchetti di espansione principali sono anche disponibili per l’acquisto: Rise and Fall (30 euro) e Gathering Storm (40 euro). Proprio come su PC, una varietà di altre civiltà e scenari sono disponibili per 5 e 10 euro cadauna. Su Android, si può giocare gratuitamente fino a raggiungere i 60 anni, poi si deve pagare una tantum 20 euro per sbloccare l’intera esperienza. L’acquisto in-app abilita anche il supporto multiplayer locale con altri dispositivi iOS e Android.

VIA