Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi rilascia i codici kernel basati su Android 10 per Mi 8 SE/9 SE/9 Lite, Mi 8 Lite e Mi Max 3

Xiaomi rilascia i codici kernel basati su Android 10 per Mi 8 SE/9 SE/9 Lite, Mi 8 Lite e Mi Max 3

Xiaomi ha provveduto a rilasciare i codici sorgenti del kernel, basati sul sistema operativo Android 10, per diversi smartphone lanciati fra il 2017 e oggi. In particolare, il rilascio è avvenuto per Mi 8 SE/9 SE/9 Lite, Mi 8 Lite e Mi Max 3.

Trattandosi di smartphone basati su un sistema operativo open source, qualsiasi modifica al kernel che Xiaomi ne fa deve obbligatoriamente condividerla con la community. 

In sostanza, Google prende una versione principale del kernel Linux e poi la modifica per supportare l’ultima versione di Android, chiamandola “kernel comune Android”. I produttori di chipset prendono quindi il kernel comune Android e lo modificano ulteriormente per creare un kernel specifico per i propri SoC. Gli OEM prendono il kernel specifico del SoC e apportano ulteriori modifiche per supportare il loro hardware o i componenti del fornitore extra: questo è un kernel specifico del dispositivo.

Dal punto di vista degli utenti, i codici sorgenti del kernel non hanno alcuna utilità diretta, dal momento che non possono essere usati se non per quanto descritto in precedenza.

A questo punto bisognerà attendere che il team della TWRP rilasci la propria versione di Custom Recovery per avere tutti i pezzi necessari per addentrarsi nel mondo del modding.

Nel caso foste interessati a procedere con il download dei codici sorgenti degli smartphone prima menzionati, vi basterà cliccare sui seguenti link:

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che la stessa procedura di pubblicazione dei sorgenti kernel è stata fatta di recente da Motorola per il Moto G8 Play e da OnePlus per i top di gamma OnePlus 8 e 8 Pro.

VIA