Home > Accessori > I nuovi auricolari TWS di Samsung a forma di fagiolo si chiameranno Galaxy BudsX

I nuovi auricolari TWS di Samsung a forma di fagiolo si chiameranno Galaxy BudsX

Samsung Galaxy BudsX

Samsung è forse l’azienda che ha maggiormente investito nel mercato degli auricolari TWS quando si tratta di rinnovamento e sviluppo di nuovi modelli dalle caratteristiche migliori. Dai Gear IconX iniziali che non lasciarono alcun segno sul mercato passando per i primi Galaxy Buds e poi per i Galaxy Buds+, ogni anno Samsung svela una nuova generazione di auricolari TWS. Ebbene, sembra proprio che nel 2020 assisteremo al lancio di Samsung Galaxy BudsX.

Qualche settimana fa erano emerse in rete una serie di indiscrezioni, sia testuali che fotografiche, legate a una nuova generazione di auricolari TWS di Samsung dalla forma abbastanza strana che ricordavano quella di un fagiolo. Alla luce delle nuove informazioni che abbiamo scoperto (registrazione del marchio sia presso la European Union Intellectual Property Office EUIPO che la britannica UK Intellectual Property Office e l’indiana Property India), è molto probabile che tali auricolari a forma di fagiolo siano in realtà i Galaxy BudsX.

A differenza delle precedenti iterazioni, il design compatto degli auricolari Samsung Galaxy BudsX rimarrà più a filo nelle orecchie dell’utente e non sporgerà molto. Gli auricolari misurano appena 2,8 cm, così da essere un po’ più comodi e più facili da usare, soprattutto per le persone che hanno orecchie piccole. Tuttavia, il nuovo design potrebbe avere alcuni effetti negativi sull’isolamento acustico poiché gli auricolari non hanno componenti in silicone per garantire una tenuta adeguata.

In termini di qualità sonora, i Samsung Galaxy BudsX conterranno due piccoli altoparlanti ciascuno, uno che fornisce le note alte e l’altro focalizzato sui bassi. Per fornire un suono più pieno, gli auricolari sembrano avere poi un’apertura all’esterno, simile a quella che si potrebbe trovare su un subwoofer.

Inoltre, gli auricolari presenteranno diversi microfoni incorporati per aiutare gli utenti a rispondere alle chiamate e interagire con il loro assistente preferito, cosa che è sempre stata il tallone d’Achille degli auricolari TWS di Samsung.

VIA  VIA