Home > News su Android, tutte le novità > Dopo Google, anche Samsung lancia un’app per smartwatch per ricordarsi di lavare le mani

Dopo Google, anche Samsung lancia un’app per smartwatch per ricordarsi di lavare le mani

Samsung smartwach lavare le mani

Le tecniche per lavare le mani in maniera corretta hanno ricevuto molta attenzione negli ultimi mesi a causa della pandemia di COVID-19. Il semplice atto di lavare le mani gioca un ruolo importante nel prevenire la diffusione del virus. Sulla scia del timer di lavaggio delle mani lanciato da Google per Wear OS, Samsung sta facendo la sua parte rilasciando un’app per fornire promemoria sul lavare le mani per gli smartwatch Galaxy, anche se l’app di Samsung è leggermente diversa da quella di Google.

Samsung smartwach lavare le mani

Chiamata semplicemente “Hand Wash“, si tratta di un’app autonoma piuttosto che di una funzionalità aggiuntiva applicata all’app Orologio già esistente. Gli utenti devono cercarla manualmente e installarla dal Galaxy Store il che, sfortunatamente, significa che meno persone lo sapranno.

Tra i lati positivi, ciò consente all’app di avere più funzionalità. L’app “Hand Wash” può essere impostata come un vero e proprio quadrante, rendendo molto più semplice l’avvio rapido. Il quadrante mostra quante volte ci si è lavati le mani e quanto tempo è trascorso dall’ultimo lavaggio.

Mentre l’app di Google ha un timer di 40 secondi, Samsung procede consigliando di lavare le mani per 25 secondi.

Avviare l’app dal carosello consentirà di inserire manualmente quante volte ci si è lavati le mani. C’è anche un grafico che mostra quante volte ci si è lavati le mani ogni giorno e la media della settimana. L’app Hand Wash ricorderà anche di lavarti le mani periodicamente. Ci sono 8 promemoria per impostazione predefinita, ma è possibile aggiungerne altri o eliminare fino a 3 promemoria.

L’app Hand Wash sembra disponibile per tutti gli smartwatch Samsung nel Galaxy Store. Samsung menziona solo gli utenti di “Galaxy Watch”, ma in rete sono apparse segnalazioni di utenti che sono stati in grado di scaricarla anche sul Gear Sport. 

VIA  FONTE