Home > News su Android, tutte le novità > Huawei P40 Pro PE non ha più segreti: tutte le super specifiche

Huawei P40 Pro PE non ha più segreti: tutte le super specifiche

Huawei P40 Pro PE

In una battaglia all’uso del suffisso più sensazionale con gli altri produttori, Huawei si appresta a presentare il nuovo top di gamma Huawei P40 Pro PE (Premium Edition). Come accade spesso con smartphone di questo calibro, però, le informazioni tecniche sono trapelate in rete con anticipo rispetto alla presentazione ufficiale.

Il sito web cinese IT Home ha individuato un elenco di vendita al dettaglio per smartphone su un sito coreano contenente rendering dello smartphone che ne confermano il design e una scheda tecnica completa che rivela tutto sulle specifiche.

Innanzitutto ci sarà un display OLED da 6,7 ​​pollici con una risoluzione 31.60 x 1.440 pixel e supporto per una frequenza di aggiornamento di 120Hz. Vanta anche bordi curvi su entrambi i lati e un foro estremamente ampio per la doppia fotocamera anteriore.

Huawei P40 Pro PE

Per rendere lo smartphone un po’ più unico, Huawei ha implementato il vetro “quad-edge” che curva non solo sui bordi ma anche sopra e sotto il pannello frontale.

La parte posteriore di Huawei P40 Pro PE sembra avere un design migliore di quello del Samsung Galaxy S20 Ultra.

Huawei ha giustificato le dimensioni del dosso della fotocamera includendo ben cinque sensori. La scheda tecnica suggerisce che una fotocamera da 52 megapixel aprirà la strada a un impressionante sensore da 40 megapixel con obiettivo ultra grandangolare; un sensore 3D Time-of-Flight per una migliore immagine bokeh fa parte del pacchetto insieme a una fotocamera da 8 megapixel che si ritiene sia un teleobiettivo. A completare la dotazione ci pensa una fotocamera periscopica che supporterà uno zoom ottico 10x, il che significa che potrebbe produrre foto notevolmente più chiare rispetto al Galaxy S20 Ultra a livelli di zoom equivalenti.

Al cuore dello smartphone troverà spazio il SoC Kirin 990 5G abbinato a 12 GB di RAM e a 512 GB di memoria interna (espandibile con le nanoSD).

Come per ogni smartphone Huawei degli ultimi mesi, sebbene la presenza di Android 10 sia assicurata, la stessa cosa non si può dire dei GMS di Google che vengono sostituiti dagli HMS (Huawei Mobile Services).

VIA  FONTE