Home > News su Android, tutte le novità > Sony Xperia 1 II annunciato ufficialmente: specifiche e prezzi

Sony Xperia 1 II annunciato ufficialmente: specifiche e prezzi

Sony Xperia 1 II

Atteso senza dubbio al MWC 2020 di Barcellona (evento cancellato), il nuovo Sony Xperia 1 II (mark 2) è stato annunciato ufficialmente dal colosso giapponese attraverso una presentazione online.

Si tratta di un nuovo smartphone top di gamma che non si fa mancare nulla dal punto di vista hardware e che, purtroppo, arriverà sul mercato a un prezzo decisamente alto.

A parte il fatto che questo è il primo telefono 5G della gamma Sony grazie allo Snapdragon 865, la società si è fortemente concentrata sulle funzionalità della fotocamera dell’Xperia 1 II, posizionandolo con un target di mercato dei professionisti.

Sony pubblicizza l’autofocus di fascia alta e il software del sensore che consente di scattare foto a raffica con un massimo di 60 immagini al secondo. C’è anche una modalità pro-cinematografica che viene fornita dal know-how di CineAlta di Sony e offre più controlli manuali. 

Non solo creazione di contenuti, ma anche il consumo è presumibilmente un punto di forza del telefono, poiché il display HDR 4K da 21:9 pollici è abbinato al suono Dolby Atmos.

Display 21:9 6.5” 4K HDR OLED, Corning Gorilla Glass 6
Software Android 10
SoC Qualcomm Snapdragon 865 5G
RAM 8GB
Storage 256GB
Batteria 4.000 mAh
Fotocamere posteriori 16mm 12MP 1/2.6″, Dual-PD AF
24mm 12MP 1/1.7″, Dual-PD AF, OIS
70mm 12MP 1/3.4″, PDAF, OIS
ToF for AF
Fotocamera anteriore 8MP
Connectivity 5G sub6
Extra Jack audio da 3.5mm, doppio speaker frontale, Dolby Atmos, IP65/68
Dimensioni e peso 166 x 72 x 7.9mm, 181g
Colorazioni Black, Purple, White

Purtroppo per adesso non sappiamo quando lo smartphone arriverà sul mercato ma sappiamo che la vendita avverrà ufficialmente anche in Europa al costo di 1.200 euro.

La scelta di Sony di lanciare il Sony Xperia 1 II al prezzo di 1.200 euro non la capiamo: seppur sia necessario non snaturare il brand e coprire gli elevati costi del SoC e delle altre componenti, non crediamo che una società in forte crisi come Sony riuscirà a risollevarsi proponendo uno smartphone che va a scontrarsi con Samsung ed Apple nel segmento super premium.

VIA