Home > News su Android, tutte le novità > Il nuovo Asus ROG Phone III avrà Google Stadia pre-installato

Il nuovo Asus ROG Phone III avrà Google Stadia pre-installato

Asus ROG Phone II gaming

Dopo aver annunciato l’espansione della lista di smartphone compatibili con Google Stadia, il colosso di Mountain View ha trovato un accordo molto interessante con Asus per pre-installare l’app di Google Stadia a bordo del nuovo Asus ROG Phone III.

Nonostante il nuovo modello sarà uno smartphone dedicato al gaming, il fatto di pre-installare Google Stadia è un po’ curioso. Durante l’annuncio iniziale del servizio, infatti, Google si è mostrata molto orgogliosa del fatto che il servizio non necessita di alcun hardware particolare per funzionare, visto che sfrutta il cloud. Asus ROG Phone III, se la storia si ripeterà come nel 2019, sfrutterà il SoC top di gamma di Qualcomm (in questo caso lo Snapdragon 865), abbinato a non meno di 12 GB di RAM e a un sistema di raffreddamento a vapore, ovvero un hardware decisamente eccessivo per questo genere di servizio.

Google Stadia

Capiamo perchè un servizio legato al gaming voglia farsi pubblicità su uno smartphone da gaming ma, in termini puramente hardware, non c’è alcun nesso.

Più importante di ciò invece sarà l’abbinata a 3 mesi di Stadia Pro per tutti coloro che acquisteranno Asus ROG Phone III. Tale abbonamento ha un valore di 30 euro e permetterà di sfruttare la risoluzione 4K a 60 FPS su altri dispositivi compatibili (su Android la risoluzione al memento è limitata a 1080p a 60 FPS).

Ad ogni modo, in attesa che Google Stadia mantenga la promessa e venga reso disponibile sia nel suo piano base che per tutti gli smartphone Android e iOS, vi vogliamo ricordare di dare un’occhiata ai giochi gratuiti a cui gli abbonati a Stadia Pro possono giocare nel mese di febbraio 2020.

VIA  VIA