Home > News su Android, tutte le novità > Android TV 10 rilasciato ufficialmente da Google

Android TV 10 rilasciato ufficialmente da Google

Android TV 10

Nonostante Android TV sia solo una variante del sistema operativo Android vero e proprio, il suo sviluppo spesso ha richiesto molto più tempo rispetto alla versione che viene installata su smartphone e tablet. Di fatto, sin dal suo debutto nel 2014, ogni nuova versione di Android TV ha richiesto un paio di mesi o più rispetto alla controparte per smartphone. E la stessa cosa è appena avvenuta con Android TV 10.

Gli sviluppatori di Google infatti hanno pubblicato un post sul blog ufficiale indicando che lo sviluppo software su Android TV 10 è terminato e che è disponibile per tutti gli OEM interessati.

Quando Android TV è stato introdotto per la prima volta nel 2014, abbiamo deciso di portare il meglio di Android nel display più grande di casa“, ha scritto Google in un post sul blog. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con la comunità degli sviluppatori per far crescere i nostri contenuti e l’ecosistema delle app e offrire agli utenti i contenuti desiderati. Da allora, abbiamo visto un enorme slancio con OEM e partner di operatori, nonché l’adozione da parte dei consumatori in tutto il mondo“.

È bene segnalare comunque che, nonostante Android TV 10 sia disponibile al download, non essendoci più un dispositivo sviluppato da Google supportato (il Nexus Player non riceve più aggiornamenti), non c’è un modo per provare la nuova versione finché uno degli OEM (come Nvidia) non lo rilasci sui propri set-top-box.

Per quanto riguarda le novità non troviamo grossi stravolgimenti rispetto ad Android TV 9 Pie. Di fatto, Google ha introdotto solo le stesse modifiche “sotto il cofano” che sono state introdotte con Android 10, come ad esempio il supporto a WiFi P2P e TLS 1.3, la crittografia obbligatoria per la memoria interna, lo Scooped Storage, ecc.

VIA