Home > News su Android, tutte le novità > Google interessata all’acquisto di Fitbit

Google interessata all’acquisto di Fitbit

Fitbit Versa 2

Circa un mese fa un report pubblicato da Bloomberg ha messo in luce la volontà della dirigenza di Fitbit di guardarsi intorno alla ricerca di potenziali acquisizioni in toto. Ebbene, seppur all’epoca Google fosse solo una suggestione fra le altre, sembra proprio che l’interessamento del colosso di Mountain View sia concreto.

Sono diversi anni che Google cerca disperatamente di competere con Apple e i suoi Apple Watch in termini di vendite e, nonostante la partnership con colossi del settore come Fossil, i sistemi operativi Android Wear prima e Wear OS non sono mai sembrati maturi.

Ed ecco allora che la potenziale acquisizione di Fitbit, azienda nata, cresciuta e diventata di livello mondiale sfruttando la propria esperienza legata al mondo delle smartband e degli smartwatch, potrebbe dare nuova linfa non solo a Wear OS ma anche al potenziale progetto di un tanto atteso Pixel Watch.

Nonostante al momento non vi sia nulla di ufficiale, Reuters riferisce che Alphabet, la società madre di Google, ha fatto un’offerta per acquisire Fitbit. Quest’ultima ha assunto la società di investimento Qatalyst Partners per esplorare una possibile vendita proprio a Google.

É interessante notare che, subito dopo la pubblicazione del report sull’acquisizione da parte di Google, gli investitori di Fitbit hanno reagito in maniera molto positiva, con un’innalzamento netto del valore delle azioni del 27%.

Ad ogni modo, in attesa di avere più informazioni sulla possibile acquisizione di Fitbit da parte di Alphabet, vi vogliamo ricordare che il principale concorrente di Apple Watch è il Samsung Galaxy Watch Active 2, smartwatch dotato del sistema operativo Tizen OS.

VIA FONTE